Il tennis femminile reagisce al ritiro di Ashleigh Barty: i pareri delle giocatrici



by   |  LETTURE 1455

Il tennis femminile reagisce al ritiro di Ashleigh Barty: i pareri delle giocatrici

Il tennis femminile è rimasto sconvolto per il ritiro prematuro e abbastanza inaspettato della numero 1 al mondo Ashleigh Barty. L'australiana, a 25 anni, ha deciso di apprendere la racchetta al chiodo e terminare la sua carriera da giocatrice professionista per inseguire nuovi obiettivi e stimoli nella vita.

Un annuncio che ha fatto riflettere tutto il circuito, fra cui le atlete attualmente in attività.

I pareri delle tenniste

Serena Williams, appreso della notizia, ha scritto un Tweet sul proprio account ufficiale dedicato proprio a Barty: "Non posso mentire, mi è dispiaciuto leggere la tua decisione, ma sono felice per l'inizio del tuo nuovo capitolo.

Sarò sempre una tua fan, vicino e lontano. Ti mando tutto il mio amore"

Sull'argomento Emma Raducanu ha dichiarato: "Vorrei rimanere in circuito il più a lungo possibile, sarei soddisfatta di arrivare a 30 nel circuito, ma per questo non si può saturarsi.

Prendersi una pausa può essere una buona idea" ha sottolineato. Poi ha svelato anche i suoi obiettivi: "La mia prospettiva è cambiata molto dal titolo agli Us Open. In questo momento l'unica cosa che voglio è completare un'intera stagione, giocando tutti i tornei che ho in programma.

Ho perso ai primi turni, ma non mi importa. Fa parte del processo in cui mi sento orribile e sto perdendo. Penso che sia una grande sfida per me rialzarmi ogni volta che cado. Il mio unico obiettivo è giocare tutto l'anno" ha aggiunto.

Leylah Fernandez ha toccato la questione su un altro particolare aspetto: "Penso che ora abbiamo più tifosi che guardano il tennis. Ora vedi sempre più persone che seguono le partite delle donne, non solo le mie, ma anche delle altre giocatrici.

Sono sempre più interessati e coinvolti nel nostro tennis. È migliorata dall'ultimo Us Open, mi sto godendo ogni secondo e amo la positività che i giocatori ottengono dai fan" La dedica di Cori Gauff: "Le auguro il meglio.

Sono stata molto sorpresa di vedere la notizia. Sono felice che sia riuscita a ritirarsi da sola, non perché ha avuto un infortunio o qualcosa del genere. Per me questa è la cosa più importante. È semplicemente brutale allontanarsi dal tennis in questo modo.

Quello che ricorderò sempre di Ash è la sua gentilezza fuori dal campo. Sappiamo quanto sia brava in campo, ma è anche una persona fantastica. e sono entusiasta di vedere cosa il futuro le riserverà"