Nick Kyrgios rivela le sue condizioni fisiche e i prossimi obiettivi



by   |  LETTURE 2338

Nick Kyrgios rivela le sue condizioni fisiche e i prossimi obiettivi

La voglia di stupire e di essere uno dei protagonisti della scena, anche nei tornei non di casa sua. Dopo una splendida avventura agli Australian Open, Nick Kyrgios è tornato in campo nell'appuntamento del Master 1000 di Indian Wells.

L'australiano ha debuttato con una convincente vittoria sull'argentino Sebastian Baez, regolato in due set col netto punteggio di 6-4, 6-0. Non è mancato lo spettacolo per il pubblico presente sugli spalti: il 26enne ha tutta l'intenzione di rilanciare le alte aspettative riposte in lui da tanto tempo e raggiungere nuovi traguardi nel circuito Atp, dando il giusto risalto al proprio grande talento.

Altra minaccia argentina ora sul cammino del nativo di Canberra, che affronterà la testa di serie numero 32 del tabellone Federico Delbonis, avversamento assolutamente da non sottovalutare.

Le dichiarazioni al termine della gara

In conferenza stampa, davanti ai media, Nick ha commentato: "Ho imparato a non dare nulla per scontato quando scendo in campo per giocare una partita, a prescindere da chi sia.

Baez è 60 al mondo e ha giocato bene, prima di cominciare sapevo che sarebbe stato difficile. Voglio divertirmi ancora su un campo da tennis, su un grande palco come questo, e sento che la mia mentalità è cambiata.

I problemi degli ultimi anni mi hanno colpito molto, ma ora mi sento di nuovo fresco e giovane. Non avverto più i dolori al ginocchio sinistro ed è la chiave per vedermi di nuovo in grado di fare un buon tennis, come quello che ho mostrato all'esordio qui in California.

Sono due mesi che mi alleno a un buon livello, quindi sono molto fiducioso" ha affermato. "Per me è stato fondamentale vedermi con le opzioni per battere il numero 1 al mondo. Mi ha dato molta fiducia nelle mie possibilità e confermare il buon momento diventando campione nel doppio ha significato molto.

Mi diverto disputando gare insieme a Thanasi Kokkinakis, ci aiutiamo a vicenda e penso che apprezziamo ogni momento. Ora voglio solo godermi questo periodo, sono entusiasta di andare a cena fuori, sabato darò tutto in campo per vincere il doppio" ha concluso.