Naomi Osaka cambia volto: le sue sensazioni per Indian Wells



by   |  LETTURE 2405

Naomi Osaka cambia volto: le sue sensazioni per Indian Wells

Dopo un lungo e complicato periodo vissuto alle prese con seri problemi personali, Naomi Osaka è pronta a tornare alla ribalta. La giovane tennista giapponese, laureatasi campionessa Slam per quattro volte fin qui in carriera, sembra aver messo alle spalle quei difficili momenti e dato un cambio netto alla sua vita, al suo modo di vivere il tennis e alla pressione psicologica che il competere ad alti livelli comporta.

È, infatti, una Osaka decisamente più serena quella mostratasi alla stampa alla vigilia del suo esordio a Indian Wells – che avverrà questa notte contro la statunitense Sloane Stephens. “Ho imparato a godermi di più il mio tempo – spiega Naomi Osaka − .

Mi sono allenata tutta la vita per essere qui a giocare a tennis. Quando avrò 70 anni, sarà probabilmente un piccolo capitolo per me. Devo godermela finché posso. Sto cercando di apprezzare ogni torneo” .

Osaka: “Ora mi sento in pace con me stessa”

Un cambiamento, quello vissuto da Naomi Osaka, avvenuto già nel recente passato agli Australian Open, dov’è stata eliminata nel match di terzo turno da Amanda Anisimova.

“Ho sentito la differenza in Australia. Quando ho giocato la mia ultima partita contro Amanda ho lasciato il campo pensando di aver fatto del mio meglio, ho avuto dei match point. Non vivo più nel passato. È una cosa complicata perché sono una perfezionista.

C'è sempre il dubbio nella mia testa: riuscirò mai a giocare così? Gli avversari contro cui gioco cambiano continuamente e sento che tutti migliorano. Non posso dire di essere tornata indietro come giocatrice.

Sono migliorata in molti modi. La vita è una costante evoluzione. Onestamente, mi sento in pace con me stessa. Penso che sia una grande sensazione da avere come persona. Sono molto grata. L'altro giorno stavo guardando le partite di qualificazione e la gente mi diceva: 'Vinci il torneo, ho i biglietti per la finale'

Ora, la gente mi dice: 'Spero che tu ti diverta' So che non è un grande cambiamento, ma ha davvero significato molto per me” . Infine, le sensazioni di Naomi Osaka in vista di Indian Wells: “È sempre difficile andare in un torneo dove hai giocato bene e non avere buoni ricordi.

Penso di essere in un posto completamente diverso nella mia vita in questo momento. Mi sto solo concentrando sul mio primo turno, che è piuttosto duro. Dovrò metterci molta energia. Sto prendendo una partita alla volta” .