Prakash Amritraj esprime le sue grandi aspettative su Carlos Alcaraz



by   |  LETTURE 3251

Prakash Amritraj esprime le sue grandi aspettative su Carlos Alcaraz

È il fenomento del momento e in questa fase sta confermando tutte le alte aspettative poste su di lui già a inizio della stagione 2022. Carlos Alcaraz, alla sola età di 18 anni, comincia a riscrivere tutti i record e si candida a essere uno dei protagonisti assoluti nel corso dell'annata, nonché uno dei giocatori più temibili e difficili da affrontare e battere.

Lo spagnolo è diventato il più giovane vincitore di un torneo Atp 500 (la scorsa settimana a Rio de Janeiro sulla terra rossa, imponendosi in finale sull'argentino Diego Schwartzman) ed è entrato per la prima volta nella sua carriera in top 20, decisamente uno dei primi grandi traguardi che con ogni probabilità raggiungerà col passare de tempo.

“Non posso crederci, onestamente. È stata una settimana fantastica per me, giocando a un ottimo livello. Primo torneo sulla terra battuta da tanto tempo, quindi sono davvero contento della prestazione di tutta la settimana.

È una sensazione incredibile in questo momento” le dichiarazioni dell'iberico, pronto a recuperare le energie e tornare presto protagonista in campo (si è infatti cancellato dalla competizione di Acapulco, nella quale era iscritto).

Il parere di Amritraj

A parlare del tennista è stato l'ex giocatore indiano 38enne Prakash Amritraj, che ha espresso le sue osservazioni in merito in un'intervista a Tennis Channel: "Per lui è tutto nuovo in questo momento.

Quando sei in questo tipo di fase, è una cosa bellissima. Tutto è nuovo, sei eccitato" ha dichiarato. Poi ha aggiunto: "Quindi penso che continuerà a salire. È già 20esimo in classifica.

Mi aspetto da lui la top 10 quest'anno. Penso che sia molto capace di giocare su tutte le superfici, forse non tanto sull'erba, ma non abbiamo molti tornei su quei campi" ha sottolineato. La sua sensazione quando lo ha visto giocare a Rio: "L'ho detto all'inizio di questa settimana: penso che stiamo guardando un futuro numero 1 mondiale che è in arrivo" ha concluso.