Coppa Davis, Hewitt non convoca Nick Kyrgios: la reazione di Thanasi Kokkinakis

L'australiano ha parlato dell'assenza di Kyrgios in Coppa Davis

by Antonio Frappola
SHARE
Coppa Davis, Hewitt non convoca Nick Kyrgios: la reazione di Thanasi Kokkinakis

Dopo aver vinto gli Australian Open in doppio, Nick Kyrgios non prenderà parte alla sfida valida per l'accesso alle Fasi Finali della Coppa Davis tra Australia e Ungheria. L’assenza del tennista classe 1995 ha fatto molto discutere e, alcuni media, hanno pensato al rapporto non idilliaco che intercorre tra Kyrgios e l’attuale capitano della squadra australiana Lleyton Hewitt.

Thanasi Kokkinakis ha voluto chiarire la questione in un’intervista rilasciata a Sky News.

Kokkinakis parla dell'assenza di Nick Kyrgios in Coppa Davis

“Gli è stato sicuramente chiesto di giocare” , ha specificato Kokkinakis, compagno di doppio di Kyrgios a Melbourne.

“Ha qualche problema, quindi non sarà in grado di giocare. Sicuramente non è stato snobbato o altro, sopratutto dopo il titolo vinto agli Australian Open. Speriamo di poter giocare insieme in Davis in futuro.

Penso che Nick abbia sempre dimostrato grande amore per l’Australia. Non conosco nel dettaglio l’entità del suo problema, ma non penso si tratti di una cosa leggera. Ovviamente lui fa parte del nostro schieramento migliore.

È stato sicuramente chiamato all’inizio. Lui e Lleyton hanno un ottimo rapporto; semplicemente non era disponibile per la prossima sfida” . Kokkinakis, da parte sua, tornerà a disputare una sfida ufficiale per il suo Paese per la prima volta dal 2015.

Saranno presenti a Sydney il 4 e il 5 marzo anche Alex de Minaur, Alexei Popyrin, John Peers e Luke Saville. “Thanasi ha disputato una stagione fantastica in Australia” , ha dichiarato Hewitt al riguardo. “Si è davvero consolidato come uno dei migliori 100 giocatori del mondo.

Ha vinto il suo primo titolo in casa ad Adelaide e battuto tennisti di grande qualità. Poi ha vinto in doppio gli Australian Open, e questo gli darà molta fiducia in vista dello spareggio per entrare nelle Fasi Finali della Coppa Davis” .

Kyrgios potrebbe saltare anche il torneo di Acapulco, che ha portato a casa nel 2019 battendo tra gli altri Rafael Nadal, e i Masters 1000 di Indian Wells e Miami. Photo Credit: Getty Images

Coppa Davis Nick Kyrgios Thanasi Kokkinakis
SHARE