Taylor Fritz svela il segreto per andare avanti agli Australian Open



by   |  LETTURE 5346

Taylor Fritz svela il segreto per andare avanti agli Australian Open

Per la prima volta nella sua carriera, Taylor Fritz approda nella seconda settimana di un Grande Slam. Il tennista statunitense, classe 1997, ha superato il terzo turno degli Australian Open, battendo lo spagnolo Roberto Bautista Agut in cinque set, con il punteggio di 6-0, 3-6, 3-6, 6-4, 6-3.

Lo statunitense, in conferenza stampa, non ha saputo trattenere l’emozione per il risultato di questo match: "È un enorme trionfo. Sembra stupido, ma dopo aver vinto la partita stavo per piangere”, ha dichiarato Fritz.

“Sembrava stupido perché un sacco di gente ha raggiunto il secondo turno di un Grande Slam, ma è qualcosa che sembravo evitarmi da molto tempo. Ho avuto partite difficili con sorteggi molto difficili. È qualcosa che non vedevo l'ora di fare da molto tempo”.

Le emozioni si ampliano se pensa all’avversario che ha battuto in questo terzo turno: Roberto Bautista Agut. “Significa molto per me, e farlo contro qualcuno che è stato praticamente mio padre per tutta la mia carriera professionale”.

Taylor Fritz parla dell’importanza del ranking

Taylor Fritz, in conferenza stampa, si è soffermato sulle sue prime esperienze a livello Slam: "Ero bloccato tra il 25-32 posizione del classifica. Dicevo alla gente che per fare il quarto turno di un Grande Slam era meglio andare senza testa di serie che essere tra la posizione 25 e la posizione 32”, ha detto il tennista americano.

Il suo discorso sul ranking, tuttavia, è influenzato anche da un’altra particolarità di questo ultimo anno, Australian Open incluso. “Se hai tra la 25° e i 32° posizione, avrai più possibilità di arrivare al terzo turno, ma poi dovrai affrontare un giocatore top 8.

Forse ora è più probabile ottenere la vittoria, ma gli ultimi anni ci sono stati Novak, Nadal e Federer”, ha dichiarato Fritz. “Sapevo che avevo bisogno di entrare nei primi 17-24 del ranking per avere maggiori possibilità.

Sono orgoglioso di me stesso. Non è stato facile. Ho dovuto battere un avversario molto duro" Nel prossimo turno di Australian Open, Taylor Fritz dovrà affrontare il numero quattro al mondo, il greco Stefanos Tsitsipas, che si è imposto su Benoît Paire in quattro set, con il punteggio di 6-3, 7-5, 6 (2)-7, 6-4.