Camila Giorgi affronterà Ashleigh Barty al terzo turno: "Sarà una grande partita"



by   |  LETTURE 2648

Camila Giorgi affronterà Ashleigh Barty al terzo turno: "Sarà una grande partita"

Camila Giorgi è l’unica tennista italiana ancora presente nel main draw degli Australian Open. Martina Trevisan e Lucia Bronzetti hanno dovuto affrontare due delle migliori tenniste del mondo, rispettivamente Paula Badosa e Ashleigh Barty, e non sono riuscite mai ad entrare veramente in partita.

La Giorgi, da parte sua, ha sconfitto con il punteggio di 6-2, 7-6( 2) Tereza Martincova. La giocatrice azzurra ha letteralmente dominato l’incontro fino al 6-2, 5-2, quando ha perso il controllo del dritto in più di un’occasione e permesso alla ceca di vincere quattro game di fila.

La Giorgi ha successivamente ritrovato i suoi colpi a partire dal dodicesimo game e ha chiuso la disputa al tie-break. La prossima avversaria della 30enne di Macerata sarà la numero uno del mondo Barty, che ha regolato con un sonoro 6-1, 6-1 la Bronzetti.

Le due si sono affrontate già tre volte in carriera e ha sempre vinto l’australiana. L’ultimo confronto è avvenuto proprio agli Australian Open nel 2018; in quell’occasione la Giorgi riuscì a conquistare il primo set, salvo poi perdere la partita.

Le dichiarazioni di Camila Giorgi sulla prossima sfida con la Barty

“Sono davvero felice di aver raggiunto il terzo turno. È stato un grande match e io sono stata davvero costante. Il livello espresso era alto, quindi è stato grandioso” , ha spiegato la Giorgi in conferenza stampa.

“Vento? Sì, giornata condizionata dal vento ma la partita è stata molto intensa e non ho pensato alle condizioni di gioco” . L’azzurra si è infine soffermato sulla partita contro la Barty.

“Penso che sarà un grande match. Ogni anno è differente, quindi penso che la partita sarà completamente diversa rispetto alle nostre precedenti sfide. Penserò a giocare il mio tennis e vedremo come andranno le cose” .

La partita tra la Giorgi e la numero uno del mondo si disputerà il prossimo venerdì, probabilmente sulla Rod Laver Arena. Photo Credit: Getty Images