Diego Schwartzman al settimo cielo dopo la vittoria contro Stefanos Tsitsipas



by   |  LETTURE 2030

Diego Schwartzman al settimo cielo dopo la vittoria contro Stefanos Tsitsipas

Saranno l’Argentina e la Polonia a giocarsi l’accesso alle semifinali dell’ATP Cup nel Gruppo D. Entrambe hanno sconfitto senza troppi problemi Grecia e Georgia, solo la Polonia ha perso un punto all’esordio a risultato già acquisito, e mercoledì 5 gennaio si contenderanno il primo posto.

L’Argentina, in particolare, ha vinto tutti e sei i punti a disposizione grazie alle grandi prestazioni di Diego Schwartzman e Federico Delbonis. El Peque ha lasciato solo tre game a un tennista del calibro di Nikoloz Basilashvili, alle prese con qualche problemino fisico, e battuto con il punteggio di ( 5) 6-7, 6-3, 6-3 l’attuale numero quattro del mondo Stefanos Tsitsipas.

Per l’argentino si tratta della terza vittoria in carriera contro un top 5.

Schwartzman batte Tsitsipas: "Sono davvero felice"

“Ho cercato di pensare al fatto che si trattasse della sua prima partita dopo due mesi e l’infortunio al gomito; quindi volevo essere sempre in partita.

Ho avuto le mie opportunità e mi sono fatto trovare pronto” , ha spiegato Schwartzman nel corso del l’intervista post-match. “Sono davvero felice, perché giocare contro Stefanos ed essere sotto di un set e di un break non è facile.

Ho comunque trovato il modo di vincere la partita. L’atmosfera è stare incredibile, folle. C’erano molte persone provenienti dalla Grecia e dall’Argentina. È bello vedere tutte queste persone. Giocare l’ATP Cup per il mio Paese mi fa provare delle belle emozioni” .

Delbonis, da parte sua, ha sconfitto Michail Pervolarakis in due set, il primo dei quali è stato molto combattuto ed è terminato 7-5 al tie-break. “Michail mi ha impressionato. Soprattutto nel primo set, quando ha provato a spingere con il rovescio sul mio dritto e a prendere la rete non appena ne aveva l’occasione.

Non ero a mio agio in queste situazioni, ma ho vinto lo stesso il primo set. Sono davvero felice di essere riuscito a togliere un po’ di pressione a Diego( Schwartzman, ndr) " .