Niente Abu Dhabi per Dominic Thiem, ma il recupero procede bene



by   |  LETTURE 1541

Niente Abu Dhabi per Dominic Thiem, ma il recupero procede bene

Una lunga degenza, l’annuncio del ritorno in campo e poi un nuovo dietrofront per Dominic Thiem, il cui rientro era tanto atteso. L’austriaco si era iscritto al Mubadala World Tennis Championship, il torneo amichevole di scena ad Abu Dhabi iniziato oggi, salvo poi comunicare il suo ritiro nella giornata di ieri.

L’infortunio al polso rimediato lo scorso 22 giugno nell’Atp 250 di Maiorca durante il primo set del match contro Adrien Mannarino ha costretto l’ex numero 3 del mondo a un lungo percorso di recupero che ancora non è pienamente terminato, evidentemente.

In realtà il suo problema fisico sembrava essere meno grave. A causare l’allungamento della sua assenza dal tour sarebbe stata la forzatura dei tempi che Thiem avrebbe attuato col suo staff per provare a difendere il titolo agli US Open, cosa che invece non ha fatto altro che peggiorare la sua situazione.

Ad ogni modo, nonostante il forfait dall’evento di esibizione di Abu Dhabi, l’austriaco ha annunciato che la strada verso il rientro procede regolarmente.

Thiem: “Sono in ritardo nell’allenamento. Atp Cup? Ottimista”

Dominic Thiem ci tiene a tranquillizzare tutti relativamente alle condizioni del suo polso.

Il dolore è sparito, la sua presenza in campo è ormai regolare. Semplicemente, il campione Slam sente di aver bisogno di allenare ulteriormente il suo dritto, a suo dire non al massimo: “L'intero processo sta andando secondo i piani.

Sono senza dolore” , ha detto Thiem a Sky Sports. “Ma sono in ritardo nell'allenamento. Vado in campo solo quando posso tirare il 100 per cento del dritto e attualmente sono all'80” . L’intento è quindi quello di essere certo di poter sferrare i propri colpi al meglio per il 28enne di Wiener Neustadt, che sin dal primo istante dopo il suo infortunio ha cerchiato in rosso sul calendario il 17 gennaio 2022, giorno dell’inizio degli Australian Open.

Prima, però, l’austriaco tenterà di recarsi a Sydney per disputare l’Atp Cup, in programma dall’1 al 9 gennaio: “Sono ottimista sul fatto che ci sarò [all'Atp Cup]. Questo è sicuramente l'obiettivo” .