Andrey Rublev svela il motivo della grande pressione per il match contro Gojo



by   |  LETTURE 1225

Andrey Rublev svela il motivo della grande pressione per il match contro Gojo

La Russia vince ancora in una competizione a squadre in questo 2021 e dopo l'Atp Cup fa sua anche la Coppa Davis. Tra i protagonisti c'è ancora Daniil Rublev che, reduce da un periodo difficile, ha dato un importante mano per la vittoria finale del torneo.

La sconfitta contro Feliciano Lopez e le fatiche contro Quiroz avevano preoccupato gli addetti ai lavori russi e si era addirittura ipotizzato un cambio in corsa con uno tra Karatsev o Khachanov. Alla fine il capitano russo ha puntato di lui ed ha avuto ragione visto che Andrey non si è lasciato ipnotizzare dalla sorpresa croata Gojo ed ha chiuso la pratica in due set, con il risultato di 6-4;7-6.

È stato un anno storico per la Russia ed un ottimo anno anche per Rublev che oltre a vincere tornei ha chiuso la stagione come numero 5 al mondo, davanti ad una leggenda del calibro del venti volte vincitore di titoli del Grande Slam Rafael Nadal.

Le parole di Rublev in conferenza

In conferenza stampa è intervenuta tutta la squadra russa e Rublev ha svelato le sue sensazioni. Ecco le sue parole: "Le competizioni a squadre sono sempre speciali, qui in Coppa Davis ed anche alle Olimpiadi trascorriamo molto tempo insieme ed è nuovo visto che solitamente durante l'anno ciò non accade.

Capita che facciamo colazione insieme, mangiamo e trascorriamo del tempo insieme. Sembrano piccole cose ma non le facciamo sempre e questo ci fa capire tutto il significato che ha. In questi tornei ti danno l'opportunità di fare ciò e questo ti lascia belle sensazioni e tanti bei ricordi.

Questa è alla fine la cosa più importante" C'era molta attesa per la sfida tra Rublev ed il croato Gojo ed in tanti credevano che questa potesse essere la sfida decisiva per la vittoria del torneo da parte di una o dell'altra squadra.

Rublev ha parlato del match e della pressione che ha subito prima del match: "Ho avuto tanta pressione oggi, a causa della classifica tutti pensavano in una vittoria sicura ma Gojo ha giocato bene in tutto il torneo ed anche in finale ha offerto una buona prestazione.

Alla fine fortunatamente ho vinto la partita ed ottenuto la vittoria. Nel secondo set ho pensato troppo e mi sono lasciato trasportare dalle emozioni, ho rischiato di perdere il set ma alla fine ce l'ho fatta. Era importante perché sapevamo che il doppio era molto difficile poi per noi, quindi abbiamo dato tutto nei due match di singolare"