Goffin: "Molti giocatori hanno raggiunto grandi risultati dopo aver compiuto 30 anni"



by   |  LETTURE 1627

Goffin: "Molti giocatori hanno raggiunto grandi risultati dopo aver compiuto 30 anni"

Il 2021 di David Goffin è stato purtroppo condizionato dai numerosi infortuni che gli hanno impedito di esprimersi al meglio delle sue capacità e giocare con continuità. Nella prima parte di stagione, il belga era riuscito a vincere il torneo di Montpellier e a raggiungere i quarti di finale al Masters 1000 di Monte Carlo.

Dopo il Roland Garros e l’ATP 500 di Halle, Goffin si è però fermato per un serio problema al ginocchio e ha disputato solo il Masters 1000 di Cincinnati e l’US Open; in entrambi i casi ha rimediato una netta sconfitta al primo turno.

L’obiettivo dell’attuale numero 39 del ranking ATP è quello di ritornare al livello mostrato prima degli infortuni e di questa sfortunata annata.

David Goffin è pronto a tornare in campo

“Ho ricominciato a giocare intensamente da due o tre settimane.

Mi sono sentito molto bene in campo, anche fisicamente. Non vorrei provare più doloro quando sono in campo; qiesto è il motivo per cui ho smesso di giocare a tennis per un po' . Sono molto felice di non dover più provare quella sensazione.

Penso di aver preso la decisione giusta" , ha spiegato Goffin in un'intervista a RTBF. Il belga si è poi soffermato sull'inizio della prossima stagione. "Non ho ancora deciso il mio programma. Sto cercando di fare le cose con calma.

Ho ancora bisogno di un po' di preparazione in più, ma sento che il mio livello sta gradualmente migliorando. Mi sento bene fisicamente. Quando non senti più dolore e riesci a correre è un buon segno.

Spero di iniziare bene la mia stagione e soprattutto di non avere problemi fisici. Il fisico non è lo stesso di quando hai 21. Gli obiettivi sono diversi. Quando sei giovane non fai troppi calcoli e sei molto spensierato.

Fai tutto il possibile per giocare il maggior numero di partite possibili. Con la mia età sto imparando a conoscermi un po' di più, soprattutto dal punto di vista fisico. So cosa voglio, cosa è bene per me e cosa devo evitare.

Ci sono tanti giocatori che hanno raggiunto grandi risultati dopo aver compiuto 30 anni. Questo è quello che voglio provare a fare" .