Le prime parole di Sonego dopo la sconfitta contro Gojo



by   |  LETTURE 5887

Le prime parole di Sonego dopo la sconfitta contro Gojo

Dopo aver vinto entrambe le partite disputate nel Gruppo E contro Stati Uniti e Colombia, Lorenzo Sonego non è riuscito a esprimere il suo miglior tennis contro Borna Gojo e ha perso con il punteggio di (2) 6-7, 6-2, 2-6.

Nel primo set, il tennista azzurro si è portato rapidamente sul 4-1, ma ha poi sprecato la palla break che gli avrebbe permesso di servire per il parziale e rimesso in partita l’avversario nel settimo game. La prima frazione di gioco è terminata al tie-break; tie-break che il giocatore croato ha decisamente dominato.

Sonego ha ritrovato i suoi colpi nel secondo set e lasciato a Gojo solo due game. Nell’ultimo e decisivo set, però, il numero 279 del mondo ha assunto di nuovo il controllo degli scambi e chiuso senza problemi la disputa.

Le parole di Lorenzo Sonego dopo la sconfitta contro Gojo

“Il suo servizio mi ha dato molto fastidio. Ho finito per esagerare negli scambi prolungati perché non avevo la tranquillità necessaria" , ha spiegato Sonego in conferenza stampa e nelle parole raccolte da SuperTennis.

"Mi è mancata la continuità che serviva, ho avuto troppi passaggi a vuoto. Ci sta un po’ di emozione di stanchezza a fine anno. Sono partite dure, che non ho mai fatto: devo imparare da queste sconfitte.

E' stato emozionante giocare queste partite in casa con il mio pubblico. Spero di avere altre occasioni di poter giocare a Torino. In campo mi sono divertito e ho dato l'anima: ho giocato per tutti ” . L'Italia ha quindi perso il primo delicato punto nella sfida contro la Croazia, che avrà così la possibilità di chiudere i giochi con Marin Cilic.

Volandri ha ovviamente deciso di schierare in campo Jannik Sinner. L'altoatesino ha perso il primo set con il punteggio di 6-3 e dovrà fare il massimo per ottenere una delle rimonte più importanti della sua carriera.

Da sottolineare la grande prestazione di Cilic, che sta mettendo seriamente in difficoltà Sinner sia al servzio che in risposta.