Dominic Thiem parla degli obiettivi futuri: "Il 2021 è stato un disastro"



by   |  LETTURE 1463

Dominic Thiem parla degli obiettivi futuri: "Il 2021 è stato un disastro"

Quando ha vinto gli Us Open 2020 nessuno avrebbe immaginato un calo simile ma la stagione del tennista austriaco, ormai ex numero 3 al mondo, Dominic Thiem, è stata nettamente al di sotto delle aspettative sue ed i tifosi.

Thiem è partito a rilento ed ha ottenuto risultati scadenti nella prima parte di stagione dove ha avuto un calo mentale dovuto alla vittoria di Flushing Meadows. Tutto è stato però fermato a metà stagione con Thiem costretto a salutare in anticipo la stagione a causa di un pesante infortunio al polso.

Il tennista, infortunatosi nel corso dell'Atp 250 di Maiorca, ha rilasciato un'interessante intervista ai microfoni di Haute dove ha parlato di tanti temi.

Dominic Thiem sulla sua stagione

Il 28enne tennista austriaco ha parlato del suo 2021: "Gli ultimi sei anni sono stati incredibili, il 2021 per me è stata una brutta stagione, ma spero ora di fare altri sei o sette anni a buon livello"

Il tennista ha poi continuato: "Sto lavorando sodo al mio ritorno e sto facendo piccoli progressi ogni giorno. Non vedo l'ora di riprendere la mia vecchia vita nel tour. Obiettivi? La qualificazione alle Atp Finals sarebbe un sogno, ho fatto bene nel 2019 e nel 2020 (è arrivato in finale) ed ora vorrei tornare a buoni livelli"

Il tennista austriaco ha dichiarato che però il suo obiettivo principale di quest'anno e di questa 'seconda' parte di carriera è provare a vincere il Roland Garros, torneo che sogna da una vita e dove già in passato è arrivato in finale.

Nel corso della sua carriera Thiem ha avuto come manager e mentore per certi versi il manager Gunter Bresnik, ma i due hanno concluso il loro rapporto nel peggiore dei modi. L'ex coach ha rivelato ad Haute come si è concluso il loro rapporto: "Con Dominic dego sempre stare attento a quello che dico, ogni volta che parlo di lui ricevo una lettera dal suo avvocato.

Tuttavia resto innamorato del Dominic tennista e per me resta per il futuro il miglior tennista di questo sport, meglio rispetto a tennisti come Zverev o Tsitsipas"