Garbine Muguruza parla dei piani futuri e 'prende in giro' Rafael Nadal



by   |  LETTURE 2155

Garbine Muguruza parla dei piani futuri e 'prende in giro' Rafael Nadal

Garbine Muguruza ha concluso la stagione nel miglior dei modi, conquistando le Wta Finals di Guadalajara. La tennista ha rilasciato una lunga e interessante intervista a El Partidazo de Cope, ha parlato dei suoi obiettivi futuri e del futuro del tennis iberico, anche quando una leggenda come Rafael Nadal lascerà il mondo del tennis.

La Muguruza è d'accordo con il tennis ha fiducia in giovani astri nascenti del calibro di Paula Badosa e Carlos Alcaraz, autori entrambi di un ottimo 2021. La Badosa è entrata a fine anno nella Top Ten, scalando oltre 50 posizioni, mentre Alcaraz è il recente campione delle NextGen Atp Finals di Milano.

Ecco le sue parole: "Dopo Nadal la Spagna ha comunque un ottimo futuro. Ci sono grandi ragazzi come Carlos Alcaraz e Paula Badosa"

Garbine Muguruza scherza con Rafael Nadal

La tennista iberica ha scherzato con il suo connazionale ed ha affermato che lei detiene una cosa che Rafael Nadal non ha.

Infatti Nadal nonostante abbia vinto ben 20 titoli del Grande Slam non ha mai vinto un titolo alle Atp Finals, torneo a cui ha partecipato in dieci edizioni. La Muguruza ha inoltre continuato l'intervista svelando i propri piani per il futuro: "Il mio obiettivo è vincere i tornei che mi mancano, in particolare i due tornei del grande Slam che ancora devo conquistare.

Quest'anno ho ricominciato da dove ho lasciato e voglio continuare a vincere trofei, così sarò ancora più felice. Le Wta Finals sono un torneo molto speciale, siamo le prime otto al mondo a giocare e sebbene sia meno riconosciuta rispetto ai tornei del Grande Slam, ha davvero un valore molto importante"

La stagione della Muguruza finisce qui ed ora testa al 2022 per provare a raggiungere le vittorie che le mancano e migliorare magari la sua classifica WTA. Per quel che riguarda Rafael Nadal, il campione spagnolo ha detto addio a questa stagione anzitempo a causa di un pesante infortunio al piede ed il tennista proverà ad allenarsi in queste settimane con l'obiettivo di tornare in campo direttamente la prossima stagione ed essere pronto per gli Australian Open 2022.