Le parole di Korda prima della sfida con Lorenzo Musetti



by   |  LETTURE 3830

Le parole di Korda prima della sfida con Lorenzo Musetti

Lorenzo Musetti non si è lasciato condizionare dall’esordio negativo che lo ha visto cedere in quattro set all’argentino Sebastian Baez e ha vinto la battaglia contro Hugo Gaston nel secondo incontro di Round Robin alle Next Gen ATP Finals.

Il tennista italiano cercherà questa sera di guadagnare l’accesso alle semifinali dell’evento milanese, ma dall’altra parte della rete troverà un avversario del calibro di Sebastian Korda. L’americano ha conquistato il suo primo titolo ATP proprio in Italia, nello specifico a Parma, e a Milano potrà contrare anche sul supporto della famiglia Nedved.

Korda è infatti fidanzato con Ivana Nedved, figlia dell’ex calciatore della Juventus.

Le parole di Korda sulla partita con Lorenzo Musetti

"L'Italia e Ivana mi portano fortuna. Il primo torneo in cui mi ha seguito da quando stiamo insieme è stato quello di Parma e ho vinto.

Quindi speriamo che possa ripetersi" , ha spiegato Korda in un'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. "Io e Ivana ci conosciamo da quando eravamo piccoli. Non avevamo neanche 10 anni, credo. Le nostre famiglie si conoscono da sempre, poi le cose si sono...

evolute. Musetti potrà contare sul pubblico italiano? Lo immagino, i tifosi italiani sono sempre molto appassionati, si fanno sentire. Mi piace il tifo, la passione della gente. Giocare contro il ragazzo di casa non sarà facile.

Lorenzo è un ottimo giocatore, a Lione mi ha battuto, penso che ne uscirà una bella partita. Milano ci ha accolto in modo spettacolare. Ci sono le nostre facce dappertutto, è bello che anche noi giovani che stiamo crescendo possiamo avere una ribalta così bella" .

Come ricordato dal tennista americano, i due si sono già affrontati una volta nel Tour ATP a Lione. Agli ottavi di finale dell'evento ATP 250 francese, Musetti riuscì a battere in tre set Korda e a raggiungere i quarti. Il match sarà trasmesso in diretta da Sky Sport Tennis e SuperTennis intorno alle 21:00.