Lorenzo Musetti dopo la vittoria: "Posso dire di essermi vendicato"



by   |  LETTURE 1395

Lorenzo Musetti dopo la vittoria: "Posso dire di essermi vendicato"

Dopo la serata all'esordio alle NextGen Atp Finals di Milano il tennista azzurro Lorenzo Musetti è apparso in netta ripresa ed ha dato vita ad un match spettacolare contro il francese Hugo Gaston. Il match è stato assolutamente degno di nota con tanti colpi spettacolari ed un pubblico che pian piano si è lasciato trascinare dai colpi del carrarino.

Nonostante il format particolare (si arriva a 4 game per ogni set con un tiebreak sul 3 pari) il match è stato lunghissimo, di ben 2 ore e 33 minuti. Grazie a questo successo Musetto mantiene vive le speranze di qualificazione che si giocherà in un incontro molto difficile al terzo ed ultimo match del girone contro l'americano Sebastian Korda.

Le parole di Musetti al termine del match

Nel post partita l'azzurro ha raccontato le sue impressioni dichiarandosi anche stanco dopo la grande e durissima battaglia. Musetti ha sprecato un vantaggio di 5-1 nel tiebreak del terzo ma dopo aver perso questo, proprio quando tutti sembravano pronti ad un crollo dell'azzurro, Musetti ha smentito tutti ed ha vinto 4 a 2 nel set decisivo.

Ecco le sue parole in conferenza: "È stato un match molto duro fisicamente, abbiamo corso tanto. Ci sono stati scambi lunghi e di alto livello, ero ad un certo punto esausto. Ad un certo punto quella sorta di buco nello stomaco che mi ritrovavo è svanito e mi sono sdraiato a fine match per riposare e godermi il momento.

Già ieri mi sono stancato con il mio match che è finito tardi. Ho riposato e mi sono ripreso per prepararmi a questo delicato match. Hugo ha un tennis eccezionale ed è reduce da un gran torneo a Parigi-Bercy, diciamo anche che mi sono vendicato perché in Francia mi ha battuto nelle qualificazioni.

È stata una grande battaglia ma sono davvero orgoglioso e felice di questa vittoria" È stato senza dubbio uno dei momenti più emozionanti della stagione di Lorenzo Musetti che ha raggiunto quest'anno le semifinali ad Acapulco ed è stato ad un passo dall'impresa al Roland Garros dove ha ceduto solo al quinto set nel match contro il numero uno al mondo e poi campione del torneo Novak Djokovic (Photo Images: Atp Tour).