Maria Sharapova racconta la sua passione per Sugarpova e per le caramelle



by   |  LETTURE 5274

Maria Sharapova racconta la sua passione per Sugarpova e per le caramelle

Maria Sharapova è stata senza dubbio una delle tenniste più iconiche di sempre del tennis moderno. La russa è diventata famosa non solo per i suoi storici successi, ma anche per la sua incredibile bellezza, la sua grinta, le sue passioni come quelle per la moda e la sue storie d'amore.

Nel corso della sua carriera Maria ha vinto ben cinque tornei del Grande Slam (1 Australian Open, 2 Roland Garros, 1 Wimbledon e gli Us Open) ed è una delle dieci giocatrici della storia ad aver portato a termine il Career Grande Slam, conquistato il 9 Giugno 2012 con la vittoria del primo dei suoi due Roland Garros.

Maria Sharapova vanta 36 tornei nel singolare ed oltre agli Slam ha conquistato le Wta Finals nel 2004. La bella russa ha occupato la prima posizione delle classifiche mondiali per un totale di 21 settimane, diventando la prima giocatrice russa in vetta alla classifica mondiale.

La Sharapova è stata una tennista molto precoce in quanto è diventata numero uno a soli 18 anni il 22 Aprile 2005 e per l'ultima volta lo è stato nel 2012. Ha ricevuto una miriade di premi, ha ricevuto in cinque occasioni l'ESPY come miglior tennista e nel 2012 è stata insignita della medaglia d'argento alle Olimpiadi di Londra, la sua unica Olimpiade disputata in carriera.

Maria Sharapova e la nascita di Sugarpova

Intervenuta sulle colonne della nota rivista Forbes, Maria Sharapova ha parlato della sua passione per i dolci ed allo stesso tempo per le attività che caratterizzano salute e benessere per un Summit per gli Under 30 tenuto dalla rivista.

Ecco le sue parole a riguardo: "Io ho sempre avuto un debole per i dolci e da qui è nata la mia decisione di fondare Sugarpova" Pochi mesi fa parlando della creazione di questa sua azienda (dolci ma soprattutto caramelle e dolciumi vari), Maria ha ricordato: "Gli infortuni nel tennis hanno cambiato i miei piani e cosi ho deciso di vivere con prospettive differenti.

Da qui ho deciso di avere qualcosa che sentissi solo mio, Sugarpova è il mio marchio, la mia azienda e queste caramelle rappresentavano un ricordo che avevo portato ai miei amici in Russia dagli Stati Uniti" Attualmente Maria Sharapova è a Parigi.