Fritz racconta l'incredibile rimonta su Zverev: "Tutto ciò è un sogno"



by   |  LETTURE 1635

Fritz racconta l'incredibile rimonta su Zverev: "Tutto ciò è un sogno"

Qualche mese fa è andato sotto i ferri per un operazione al ginocchio ed ora incredibilmente potrebbe ritrovarsi a vincere il torneo di Indian Wells. L'americano Taylor Fritz ha solo 23 anni ma quella di ieri contro Alexander Zverev è stata la miglior vittoria della sua carriera.

Il tennista era sotto 5-2 ed ha annullato due match point al tedesco, poi è riuscito in un'incredibile rimonta che lo ha visto poi trionfare nel tiebreak decisivo. Raggiante al termine del match Taylor Fritz ha raccontato tutte le sensazioni per questa straordinaria vittoria.

Le parole di Taylor Fritz in conferenza stampa

Parlando ai media il giovane americano ha commentato la vittoria su Zverev, un successo che potrebbe finalmente a dir fine alla crisi del tennis americano degli ultimi anni.

Ecco le parole di Fritz: "Sono riuscito ad annullare i suoi match point e soprattutto è andata bene che quando serviva per il match ha commesso doppio fallo, invece io con il mio servizio sono stato solido. In quelle situazioni avrei potuto sbagliare facilmente ma non l'ho fatto e volevo mettergli pressione.

Sul 5 a 2 mi sono detto che volevo almeno che lui arrivasse a servire per il match. Miglior vittoria? Beh, lui è il numero 3 al mondo e non ero mai arrivato in una semifinale di un Masters 1000, quindi si senza dubbio è la miglior vittoria.

Tutto ciò è fantastico, posso dire che è un sogno. Non puoi simulare in allenamento per superare queste situazioni, devi solo aver fiducia nel tuo tennis ed in quello che stai facendo. Ho messo tutto il lavoro in campo ed ho raggiunto un sogno che si avvera, poi tutti i tifosi sono stati incredibili.

Ho lavorato duramente tutta la vita affinché accadessero momenti come questi. Basilashvili? Quando gioca cosi è un avversario davvero duro, colpisce bene la palla ed io devo fare il mio gioco, non devo lasciare le redini a lui.

Visto la lentezza dei campi capisco che stia facendo bene, ma io devo concentrarmi sul mio gioco e fare bene nei punti importanti, proprio come ho fatto oggi"