Paolo Bertolucci ed il consiglio per giocare a tennis a Lorenzo Musetti



by   |  LETTURE 10011

Paolo Bertolucci ed il consiglio per giocare a tennis a Lorenzo Musetti

Il 2021 del giovane talento azzurro Lorenzo Musetti è stato alquanto particolare. Il tennista carrarino ha ottenuto diversi risultati positivi fino al Roland Garros dove ha raggiunto gli Ottavi di finale ed è stato ad un passo dalla clamorosa vittoria (due set avanti) contro il numero uno al mondo Novak Djokovic.

Da quel giorno il tennista ha inanellato una serie incredibile di sconfitte e lui solo qualche giorno fa ha spiegato i motivi alla Gazzetta dello Sport: "Ho passato davvero un bruttissimo periodo e non avevo la passione per questo sport.

Avevo rotto con la mia ragazza, sono cose che succedono ma mi sono portato il malessere sil campo e la voglia di giocare era svanita. Ora sono in fase di guarigione e sono seguito da uno psicologo"

Bertolucci e le parole su Lorenzo Musetti

Neanche nel Masters 1000 di Indian Wells la situazione è migliorata con Musetti che ha perso al primo turno contro lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

A preoccupare è stata la maniera in cui è arrivata la sconfitta con l'azzurro apparso spento e che ha ottenuto solo quattro games. Intervenuto ai microfoni di Sky Sport l'ex campione di tennis Paolo Bertolucci ha voluto dare un consiglio al giovane tennista: "Credo che un tennista debba avere la compagna giusta per lui, penso alle esperienze con Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic, tutti e tre hanno trovato le persone 'adeguate' per supportarli nel corso della loro carriera, anche per Berrettini noto è lo stesso.

Lorenzo deve solo trovare ciò altrimenti rischia di fare la fine di Bjorn Borg che ad un certo punto della sua carriera è crollato mentalmente" L'ex tennista italiano ha poi dato un ulteriore consiglio riguardo la programmazione dei tornei: "Al momento fisicamente non è come i suoi avversari, al posto suo giocherei di meno e mi preparerei di più sulla condizione fisica"

Sia a Parigi che in situazioni precedenti Musetti ha dimostrato di avere un talento fuori dal comune ed ora sarà compito suo e del suo staff far si che non si disperda.