L'allenatore di Ashleigh Barty attacca la WTA: "Finals in Messico? Scelta ridicola"



by   |  LETTURE 2792

L'allenatore di Ashleigh Barty attacca la WTA: "Finals in Messico? Scelta ridicola"

Le WTA Finals 2021 si disputeranno in Messico, nello specifico a Guadalajara. A causa delle restrizioni sui viaggi legati alla pandemica da Covid-19, Shenzhen tornerà a ospitare l’importante manifestazione nel 2022.

“Vorrei estendere il mio apprezzamento agli organizzatori del torneo di Guadalajara e Octagon per l’impegno nell’ospitare le Wta Finals in questa stagione” , ha dichiarato il presidente della Wta, Steve Simon.

“Vorrei anche esprimere la mia gratitudine alla Gemdale Corporation di Shenzhen per la cooperazione: non vediamo l’ora di tornare in Cina nel 2022 per goderci le finali WTA del prossimo decennio" .

Tyzzer duro: "WTA Finals in Messico? Scelta ridicola"

La scelta presa dalla Women’s Tennis Association ha ricevuto diverse critiche da parte delle giocatrici e degli addetti ai lavori.

In particolare, Craig Tyzzer, allenatore della numero uno del mondo Ashleigh Barty, ha espresso le sue perplessità sulla decisione presa dalla WTA in un’intervista rilasciata all’agenzia di stampa Reuters.

“Il torneo si giocherà in Messico, a 1500 metri sul livello del mare con palle meno pressurizzate, che se usate in condizioni normali non rimbalzano” , ha spiegato Tyzzer. “Non si è mai giocato in condizioni del genere e penso sia ridicolo.

Sarà uno spettacolo terrificante. Ci era stato detto che il torneo si sarebbe giocato a Hong Kong, poi a Praga e di colpo spinta fuori che sarà a Guadalajara. Sembra quasi fosse l’ultima spiaggia, non mi convince come scelta per promuovere le migliori giocatrici al mondo, per lo show finale tra le prime otto” .

Tyzzer ha anche aperto alla possibilità di un forfait della Barty. I due dovrebbero infatti organizzare due lunghi viaggi e sottoporsi a una quarantena di 14 giorni prima di poter circolare liberamente nel proprio Paese.

“Dovremo sederci e riflettere sulla scelta da prendere” . Le WTA Finals 2021 potrebbero quindi perdere il principale volto del circuito maggiore. Vedremo cosa deciderà di fare la numero uno del mondo.