Emma Raducanu sorpresa di aver conquistato la finale agli Us Open



by   |  LETTURE 5435

Emma Raducanu sorpresa di aver conquistato la finale agli Us Open

La pressione e la voglia di raggiungere il risultato sono costate molto caro alle tenniste più esperte e nelle prime posizioni del ranking nel circuito femminile. A giocarsi il titolo degli Us Open, ultimo torneo Slam della stagione 2021, saranno infatti due ‘teenagers’, bravissime a farsi spazio durante la competizione e a sorprendere tutti arrivando fino all’atto conclusivo: si tratta di Emma Raducanu e di Leylah Annie Fernandez, entrambe classe 2002.

Un percorso incredibile, forse meno tortuoso della sua avversaria, per la britannica che ha battuto nettamente in semifinale la favorita greca Sakkari: “Onestamente, penso di aver giocato a un ottimo livello e in certi momenti è stato il mio miglior momento a New York finora.

Sapevo che dovevo giocare aggressivo per avere opzioni. Sono molto contenta di quello che ho ottenuto, perché sapevo di non avere di fronte una partita facile" ha commentato davanti ai media la quasi 19enne.

Le sensazioni di Raducanu

In finale, fra le due ragazze giovanissime, la spunterà ovviamente chi riuscirà a domare meglio la tensione del momento.

Su questo aspetto ha dichiarato: “Essere giovani aiuta in questo senso. Sono sicura che quando invecchierò o avrò più esperienza, mi sentirò meglio. Adesso sto solo pensando al mio piano di gioco e a come eseguirlo.

Questo è quello che ho fatto durante tutto il torneo. Non mi sono concentrata su chi sarà la mia prossima avversaria e così via”. Le due saranno rivali sabato sull’Arthur Ashe Stadium, ma entrambe si sono conosciute circa all’età di 12 anni, dato che Raducanu è nata in Canada, precisamente a Toronto: “Abbiamo iniziato a frequentarci.

Ho anche giocato contro di lei a Wimbledon junior. Sono felice di vedere come siamo progredite col passare degli anni. Ovviamente sarà una partita completamente diversa da quel precedente. Siamo due giocatrici che stanno giocando bene a tennis e penso che divertiremo molto gli spettatori" ha aggiunto.

Naturalmente, miglior risultato della carriera per l’inglese: “È stata una sorpresa. Sono ancora sotto shock. Significa molto per me arrivare qui. Ovviamente volevo arrivare agli ultimi round di un Grande Slam, ma non mi aspettavo affatto che ci sarei arrivato così presto. Non ho parole" ha concluso in conferenza stampa. Photo credit: WTA