Leylah Fernandez: "Non sono sorpresa dai miei risultati"



by   |  LETTURE 3854

Leylah Fernandez: "Non sono sorpresa dai miei risultati"

Se, da un lato, il tabellone maschile degli US Open 2021 ha messo in luce la stella di Carlos Alcaraz, in quello femminile il nome che brilla di più è senza dubbio quello di Leylah Fernandez. La giovane tennista canadese, arrivata a New York da numero 73 del mondo, grazie alla sua cavalcata ha guadagnato ben 24 posizioni entrando così in top 50.

La vittoria sulla testa di serie numero 3 Naomi Osaka e quella di ieri sulla pluricampionessa Slam Angelique Kerber – entrambe ottenute in rimonta – sono due acuti che la iscrivono all’elenco delle favorite per una brillante carriera.

La chiave di tutto è semplicemente “divertirsi” a detta della Fernandez, la quale ha sempre creduto nelle sue potenzialità e si aspettava un exploit da un momento all’altro, che infatti è arrivato.

Fernandez: “Felice, ma ci godremo il momento un giorno per volta”

Intervenuta in conferenza stampa al termine della partita contro la Kerber, Leylah Fernandez si è detta entusiasta del suo gioco il quale, tuttavia, sapeva sarebbe esploso da un momento all’altro: “Mi aspettavo che un giorno il mio tennis sarebbe arrivato e che sarei stata sul grande palcoscenico di fronte a una grande folla giocando contro grandi giocatrici e ottenendo anche le vittorie", ha affermato.

“Non sono sorpresa da nulla di ciò che sta accadendo in questo momento", ha aggiunto. "Sono solo felice che stia succedendo ora e non più avanti nell'anno, ma ci godremo questo tempo un giorno alla volta”.

Dopo un primo set perso pur giocando bene, la giovane tennista proveniente da Montréal ha svoltato la sua gara in un solo semplice modo: “La partita è stata incredibile. Stavo giocando bene nel primo set, ma purtroppo ho fatto qualche errore", ha detto.

"Lei, da grande giocatrice e grande campionessa, l'ha notato e ne ha approfittato. Nel terzo, semplicemente mi godevo ogni momento”. La chiave di tutto per lei è dunque divertirsi in campo, così da non caricarsi di troppa pressione.

Spirito giocoso che la Fernandez ha ereditato dai suoi genitori, a cui ha riconosciuto il merito di averle trasmesso questa forma mentis: “In queste ultime settimane mi sono divertita molto sul campo e fin dall’inizio è stata questa la mia mentalità, che non solo mio padre ma anche mia madre mi ha detto di avere per potermi godere la vita.

A volte penso al modo in cui i miei genitori hanno voluto insegnarmi a vivere fuori dal campo, dicendo che non puoi prendere le cose troppo sul serio, devi essere maturo ma allo stesso tempo solo un bambino, lasciarti andare, scatenarti, mangiare cioccolato quando vuoi e divertirti, guardare film, andare a letto tardi. Solo il sostegno della mia famiglia e delle mie sorelle hanno conservato la gioia per me” ha concluso.