Tsitsipas: "Non mi interessa piacere alla gente. Alcaraz? Sono incredulo"



by   |  LETTURE 32053

Tsitsipas: "Non mi interessa piacere alla gente. Alcaraz? Sono incredulo"

Una delle più grandi sorprese di questi Us Open è arrivata nella notte dove il giovanissimo talento del tennis spagnolo e mondiale Carlos Alcaraz ha affrontato e battuto dopo una battaglia di cinque set il numero 3 al mondo Stefanos Tsitsipas.

Arrivando cosi giovane agli Ottavi di finale Carlos Alcaraz ha battuto una serie incredibile di record e con questa vittoria sembra ormai pronto e carico per candidarsi come tennista del futuro. Nel post gara in conferenza stampa il tennista iberico ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Subito Carlos è partito benissimo, aveva una velocità di palla straordinaria nel primo set e non ho mai visto nessuno colpire la palla cosi forte.

Mi ci è voluto un po' di tempo per adattarmi a lui e faticavo perché più che il mio gioco pensavo al mio avversario, dopo aver dominato il quarto set dove sono stato aggressivo al punto giusto non mi aspettavo giocasse cosi il set decisivo, non ho mai visto giocare ad un tennista un quinto set come questo davvero"

Tsitsipas e gli elogi a Carlos Alcaraz

Il tennista greco ha parlato cosi elogiando il giovanissimo rivale: "Ha fatto molto bene e credo che sono queste le gare che ti aiutano a crescere e portare in vetta. Doveva essere il mio match e invece ho fallito, lui nonostante la giovane età ha fatto un grande match, penso che dovrò imparare da questo.

Dovevo vincere il terzo set e non ho sfruttato le occasioni a disposizione, per questo non è andata a buon fine. Alcaraz? Credo che in futuro potrà vincere un torneo dello Slam, è fuori discussione. Lui è molto consistente e continuava ad applicare pressione, non c'era modo di fermarlo.

Non mi aspettavo quella sua crescita dopo il quarto set, dopo lo stoo del fisioterapista sembrava un altro giocatore. I fischi del pubblico? Non pretendo di piacere a tutti, non gioco a tennis per piacere alla gente, ogni persona sceglie e può tifare chi vuole, tutto il resto non mi interessa" Al prossimo turno Alcaraz sfiderà agli Ottavi di finale il tedesco Gojowczyk.