Tsitsipas dopo la sconfitta contro Opelka: "Non credo di aver giocato male"



by   |  LETTURE 5109

Tsitsipas dopo la sconfitta contro Opelka: "Non credo di aver giocato male"

Non sarà Stefanos Tsitsipas il finalista del Masters 1000 di Toronto. Ad aggiudicarsi la semifinale della parte bassa del tabellone è stato infatti Reilly Opelka, che ha mostrato un ottimo rendimento al servizio e sfruttato nel migliore dei modi tutte le occasioni concessegli dal suo avversario.

Il tennista greco ha giocato una partita impeccabile fino al tie-break del secondo set, che ha perso a causa di un doloroso doppio fallo. Nell‘ultima frazione di gioco, Tsitsipas ha mostrato tutta la sua frustrazione e, dopo aver perso il servizio nel settimo game, ha ricevuto un penalty point per “somma di ammonizioni” .

Tsitsipas: "Cercherò di dimenticare questa sconfitta"

“Sapevo che non sarebbe stata una partita facile. Conosciamo tutti molto bene Opelka e il suo stile di gioco. La partita è stata sempre molto equilibrata e lui ha vinto grazie ai dettagli.

Sono deluso ma imparerò da questa sconfitta. Lavoro molto dal punto di vista tattico in tutte le partite, ma contro questi giocatori ancora di più. Per me non è facile giocare così. Bisogna rispondere a servizi che possono arrivare a 230 o 240 chilometri orari.

E' molto difficile anticipare il colpo in risposta in questo caso, soprattuto considerando il mio stile di gioco. Come ho detto prima, cercherò di dimenticare al più presto questa sconfitta e di iniziare a prepararmi per i tornei successivi.

Non credo di aver giocato una brutta partita. Mi è mancata un po' di esperienza nei punti importanti della partita, soprattutto quelli dove ci sono stati scambi da fondo campo,avrei dovuto essere più aggressivo.

Uso eccessivo del rovescio a una mano? È un colpo di cui mi fido molto e mi ha fatto vincere molte partite in passato . Adesso devo solo dimenticare questa sconfitta e continuare a lavorare per tornare al più presto sulla strada della vittoria " .

Tsitsipas tornerà in campo già la prossima settimana al Masters 1000 di Cincinnati, dove proverà a conquistare il suo primo Masters 1000 sul cemento dopo la vittoria ottenuta a Monte Carlo quest'anno.