Opelka è pronto a sfidare Stefanos Tsitsipas al National Bank Open



by   |  LETTURE 3573

Opelka è pronto a sfidare Stefanos Tsitsipas al National Bank Open

Reilly Opelka si è reso autore di una grande prestazione al National Bank Open e ha conquistato la sua seconda semifinale in un torneo Masters 1000 battendo in due set Roberto Bautista Agut. Il gigante americano è stato impeccabile al servizio e ha giocato con la giusta aggressività in risposta.

“Per battere un giocatore come Roberto Bautista Agut devi dimostrare di poter giocare ad un livello altissimo. Lui è molto costante, quindi se non giochi ad un livello alto, non vinci un punto contro di lui. Sono entrato in campo con molta fiducia e ho giocato in maniera perfetta oggi” .

Opelka è pronto a sfidare Stefanos Tsitsipas

In semifinale, Opelka dovrà fare i conti con una delle migliori versioni di Stefanos Tsitsipas. Il tennista greco è diventato il nuovo numero tre del ranking ATP e non ha nessuna intenzione di fermarsi.

I due si sono affrontati una sola volta in carriera al Masters 1000 di Cincinnati lo scorso anno, ma il tennista americano si ritirò a causa di un infortunio nel corso del primo set. “Tsitsipas ha un grande servizio.

Ha il migliore dritto al mondo in questo momento e si muove davvero bene in campo. È difficile trovare il suo rovescio durante gli scambi, si sposta spesso sul lato sinistro per coprire quella parte di campo. Riesce a colpire di dritto da tutte le posizioni, è aggressivo e compete sempre al massimo” .

Il greco, da parte sua, si è detto molto contento per il suo cammino al National Bank Open. "In questo torneo sto avendo ottimi risultati al servizio e questa è la strada da percorrere, devo avere più fiducia in questo colpo e prendere spunto dalle gare precedenti.

È questa la chiave del mio tennis, imparare dagli errori precedenti e non ripeterli, con il mio servizio questo sta accadendo" . Opelka non è l'unico big server che si è spinto fino alle semifinali in Canada.

Nella parte alta del tabellone, infatti, John Isner ha conquistato le semifinali mostrando un ottimo rendimento al servizio e piegando tutti i suoi avversari. L'americano affronterà Daniil Medvedev, che ha sconfitto in tre set molto combattuti Hubert Hurkacz.

Il polacco lo aveva battuto il mese scorso agli ottavi di finale di Wimbledon. Photo Credit: Peter Staples