Marin Cilic: “Ho vinto nello stesso periodo di Federer, Djokovic e Nadal”



by   |  LETTURE 2611

Marin Cilic: “Ho vinto nello stesso periodo di Federer, Djokovic e Nadal”

Ex numero 3 del mondo e campione di un’edizione del Grand Slam a Flushing Meadows, il trentaduenne Marin Cilic è tornato al successo per la prima volta in tre anni al torneo di Stoccarda lo scorso mese, dove ha sconfitto in finale il canadese Félix Auger-Aliassime con il punteggio di 7-6 6-3.

Presente anche alle Olimpiadi di Tokyo in Giappone, Marin ha perso nella seconda partita del tabellone di singolare ma è riuscito a conquistare la medaglia d’argento nel doppio, assieme a Ivan Dodig.

Cilic: “Saranno gli altri a decidere”

Qualche settimana fa, il leggendario vincitore di Wimbledon 2001 Goran Ivanisevic è stato ufficialmente introdotto nella prestigiosa International Hall of Fame di Newport, con un anno di ritardo a causa della pandemia globale di Coronavirus.

Parlando di questo evento, come riportato anche dal sito web francese We Love Tennis, Cilic ha parlato della possibilità di entrare anche lui a far parte di questo ristretto gruppo di giocatori, in futuro: “Non lo so.

Saranno le altre persone a prendere questa decisione. Goran Ivanisevic meritava di essere nominato nella Hall of Fame molto prima. Chissà, forse un giorno accadrà anche per me. Sono riuscito a vincere gli Us Open e a conseguire molti altri successi nella stessa epoca di Novak Djokovic, Rafael Nadal e Roger Federer.

Ho anche vinto la Coppa Davis e non voglio fermarmi qui”. L’ultima finale Slam disputata da Marin è stata quella degli Australian Open 2018, persa contro Federer al quinto set. Il croato era già arrivato a contendersi la finale di Davis nel 2016, ma la sua squadra era stata battuta dall’Argentina per 3-2.

Oggi al 37° gradino della classifica mondiale, Cilic è il secondo giocatore croato nel ranking: è preceduto da Borna Coric, attualmente al 33° posto. Segue il veterano Ivo Karlovic, ex numero 14 ATP, oggi fuori dai primi 200 giocatori del mondo.

Lo spagnolo Rafael Nadal affronterà adesso a Washington il sudafricano Lloyd Harris, dopo il successo ottenuto su Jack Sock. Photo Credit: ATP Tour