Ruud, continua la lite con Kyrgios: "Io vinco tornei mentre lui resta a casa"



by   |  LETTURE 11963

Ruud, continua la lite con Kyrgios: "Io vinco tornei mentre lui resta a casa"

I rapporti tra il particolare tennista australiano Nick Kyrgios e diversi atleti del circuito non è idilliaco e l'ultimo atleta ad aver avuto contrasti con Nick è il tennista norvegese Casper Ruud. Il nordico è probabilmente tra gli atleti più in ascesa del circuito, è reduce da ben tre tornei vinti consecutivamente ed è ora il numero 12 al mondo.

In questa settimana Kyrgios e Ruud sono stati protagonisti di una piccola lite via social: nel corso dell'intervista di Kyrgios con l'Atp è arrivata tra le altre una domanda di Ruud che ha chiesto 'Nick, qual è il tuo torneo preferito su terra battuta?'

La domanda sembrava molto una provocazione ed un Kyrgios molto infastidito ha risposto sotto il tweet scrivendo 'Tua madre', un messaggio offensivo che l'australiano ha però cancellato alcuni minuti dopo.

Successivamente il tennista australiano ha risposto con un duro messaggio ed ha risposto alla domanda così: "Hahaha questa è una perdita di tempo. Casper Ruud, tu sei un buon giocatore ma sappiamo tutti che rubi punti in questi tornei"

Il riferimento di Kyrgios è alle recenti vittorie di Ruud che ha conquistato tre tornei Atp 250 consecutivi sfidando diversi avversari sulla carta più deboli"

La dura risposta di Ruud a Kyrgios

Commentando la recente vittoria a Kitzbuhel Ruud ha dichiarato: "Sto tremando per l'emozione.

È incredibile, ero molto nervoso ma alla fine sapevo per cosa stavo giocando. Tre tornei di fila vinti è qualcosa di speciale, sono emozionato per queste tre fantastiche settimane" Come riporta L'Equipe il tennista nordico ha anche risposto duramente a Kyrgios dopo la recente diatriba; a riguardo ha dichiarato: "Non ho niente da dire.

Sono qui, ho vinto tre titoli in tre settimane mentre lui resta a casa la maggior parte dell'anno" Ruud ha concluso la sua maratona di tennis in quel di Kitzbuhel con la vittoria in finale sul tennista spagnolo Pedro Martinez, battuto con il risultato di 6-1;4-6;6-3.