Isner conquista per la sesta volta il torneo di Atlanta: "È incredibile"



by   |  LETTURE 6315

Isner conquista per la sesta volta il torneo di Atlanta: "È incredibile"

John Isner ha vinto per la sesta volta in carriera il torneo di Atlanta battendo in finale il connazionale Brandon Nakashima con il punteggio di 7-6( 8) , 7-5. Grazie al successo ottenuto in Georgia la scorsa notte, il gigante americano è diventato il quarto tennista ancora in attività ad essersi aggiudicato lo stesso trofeo ATP almeno in sei occasioni.

È facile intuire che gli altri tre tennisti capaci di raggiungere questo traguardo siano stati Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal.

Le dichiarazioni di Isner dopo il successo ottenuto ad Atlanta

“Questo torneo ha significato tutto nella mia carriera” , ha dichiarato Isner subito dopo la vittoria.

“È assolutamente incredibile. Tie-break? Ovviamente ne ho giocati molti negli anni. È una situazione in cui mi sento a mio agio, considerando che ho trascorso diversi anni nel Tour. Penso che oggi sono stato leggermente fortunato nel tie-break.

Sapevo sarebbe stato un match complicato. Lui serve bene e questi campi richiedono una buona media di prime palle. Avrebbe potuto benissimo vincere il primo set; così come io avrei potuto conquistare il secondo con il punteggio di 6-4.

Sono stato capace di annullare alcune palle break sul 5-5, ed è stato fondamentale. Ero davvero stanco nell’ultima parte della partita, ma fortunatamente sono riuscito a tagliare il traguardo. Questa vittoria mi dà grande fiducia.

Spero di poter sfruttare questo successo per andare avanti e costruire le basi per fare bene nei prossimi tornei” . Nakashima, che ha raggiunto due finale nelle ultime due settimane( entrambe perse in due set, ndr) , ha invece spiegato: “Sono state due grandi settimane per me, questo è sicuro.

Gli ultimi risultati conferiscono molta sicurezza e fiducia nel mio gioco. Sapere di poter competere con questi grandi tennisti e giocare un ottimo tennis per due settimane di fila, è davvero importante. So che sto giocando bene e che posso fare bene nei prossimi tornei e agli US Open” .

Ricordiamo che questa settimana si disputerà il torneo ATP 500 di Washington e che Nadal farà il suo ritorno in campo dopo la sconftta subita al Roland Garros contro Djokovic.