Novak Djokovic raggiunge l'ennesimo record della sua carriera



by   |  LETTURE 6481

Novak Djokovic raggiunge l'ennesimo record della sua carriera

Il 2021 di Novak Djokovic è stata una vera e propria annata magica. Il numero uno al mondo sta ottenendo risultati incredibili, strabiliando sia gli avversari nel circuito che gli addetti ai lavori ed il campione serbo rischia di fare il Golden Slam (Quattro Slam e Giochi Olimpici nello stesso anno) alla comunque veneranda età per un atleta di 34 anni.

In questo 2021 Novak Djokovic ha vinto rispettivamente Australian Open, Roland Garros e Wimbledon ed ha ora nel mirino i Giochi Olimpici di Tokyo che si disputeranno tra pochi giorni e che hanno visto in questi ultimi giorni un incredibile numero di forfait, molti dovuti all'aumento di contagi nel villaggio Olimpico.

Subito dopo per Nole sarà tempo di concentrarsi sugli Us Open per provare a vincere il Grande Slam, impresa mai riuscita nell'era Open e che non vediamo nel mondo del tennis dai tempi di Rod Laver.

Novak Djokovic e l'ennesimo record della sua carriera

Non solo vittorie di titoli del Grande Slam in questo 2021 per Nole che ha raggiunto a quota 20 titoli del Grande Slam i suoi due grandi rivali Roger Federer e Rafael Nadal.

Oltre a questo nello scorso mese di Marzo Nole ha superato Roger Federer per quel che riguarda il numero di settimane complessive in vetta alla classifica Atp. Il record di Roger era di altissimo rilievo ma i numeri di Djokovic sono ancora più incredibili ed il serbo questa settimana, ancora in vetta, raggiunge quota 330 settimane in vetta alla classifica Atp.

La classifica questa settimana, dopo i tornei di Amburgo e Bastad, non ha visto particolari scossoni ed anzi la Top Ten è rimasta invariata sia per numero di posizioni che di punti che riguardano le prime 10 posizioni al mondo.

Negli ultimi anni e specialmente in quest'ultima annata i numeri ed i record di Nole sono impressionanti e tanti sono i tennisti e gli addetti ai lavori che stanno riposizionando il concetto di GOAT con il serbo che ha praticamente distrutto quasi tutti i record di Roger Federer e Rafael Nadal e che sembra sempre più pronto anche al sorpasso per quel che riguarda la lotta nel numero degli Slam.