Zverev deluso dopo la sconfitta: "Ho fatto tanti regali al mio avversario"



by   |  LETTURE 4640

Zverev deluso dopo la sconfitta: "Ho fatto tanti regali al mio avversario"

Alexander Zverev sembra sempre vicino a fare il grande passo, è ormai da tempo nel pieno della Top Ten eppure è spesso vittima di grandi delusioni che fermano la sua ascesa. L'ultima è arrivata nella giornata di ieri con Zverev sconfitto in cinque set dal giovane talento canadese Felix Auger Aliassime, non certo abituato a questi palcoscenici e tennista che grazie a questa vittoria ha raggiunto per la prima volta i Quarti di finale in un torneo del Grande Slam.

Tappa importante per il giovane canadese che al prossimo turno avrà un ostacolo molto impegnativo visto che affronterà il nostro Matteo Berrettini, uno dei tennisti più in forma su questa superficie. In conferenza stampa il tennista tedesco non è però apparso così deluso ma ho provato ad analizzare lucidamente la sconfitta.

È un po' di tempo che Sascha risponde in questo modo a brutti ko.

Le parole di Zverev in conferenza

Dopo il match Zverev ha analizzato così l'uscita di scena agli Ottavi di finale di Wimbledon: "Penso di aver giocato bene su questo tour sull'erba, ma allo stesso tempo devo guardare i miei match ed analizzare.

Ho fatto tanti regali al mio avversario, questo è reale e sopratutto nei momenti importanti, lui è stato bravo a sfruttare le sue opportunità e grazie a ciò è passato ai Quarti di finale.

Onestamente questa sconfitta non fa molto male perché non ho giocato neanche lontanamente vicino al mio livello di in torneo in un Grande Slam, penso che d'ora in poi i match che affrontavo sarebbero stati molto duri e con questo livello non sarei potuto andare avanti.

Dico sempre la stessa cosa, voglio vincere il Grande Slam ed ora dico anche che devo giocare meglio" Il tennista che ha raggiunto il suo miglior risultato agli Us Open con la finale è apparso molto rammaricato e lo dimostra il fatto che ha risposto a solo due domande in tutta la conferenza.

Nel corso del torneo Zverev ha vinto in scioltezza i primi turni ma allo stesso tempo non è apparso in grandi condizioni ed al terzo turno ha sofferto molto tanto da rischiare in quattro set contro l'americano Taylor Fritz, tennista di rientro da un infortunio.