Kyrgios commenta lo sfortunato ritiro da Wimbledon: le dichiarazioni



by   |  LETTURE 21579

Kyrgios commenta lo sfortunato ritiro da Wimbledon: le dichiarazioni

Si ferma al terzo turno l'avventura di Nick Kyrgios a Wimbledon. Il tennista australiano è costretto a causa di problemi fisici a lasciar anzitempo il match contro Felix Auger Aliassime e si ritira sul risultato di un set pari dopo problemi addominali.

La gara era già iniziata in modo abbastanza particolare, iniziata in ritardo perché il particolare australiano aveva dimenticato le scarpe da erba negli spogliatoi, cosa che ha scatenato l'ilarità generale.

Dopo un buon primo set dove Nick ha controllato il match e chiuso con un secco 6-2 sono affiorati i problemi fisici scatenati probabilmente anche dall'assenza dai campi di gioco del tennista da oramai diversi mesi (l'ultima gara di Kyrgios era datata Australian Open contro Thiem) e dopo aver perso 6-1 il secondo set Kyrgios ha annunciato il ritiro dando il 'lascia passare' ad Auger che sfiderà agli Ottavi di finale Alexander Zverev.

Le parole di Kyrgios dopo il ritiro

Prima di annunciare il ritiro in un particolare siparietto Kyrgios ha gridato al pubblico: "Scusate ragazzi, è la fine della corsa", andando dopo a salutare il tennista avversario.

A fine match il tennista ha spiegato: "Non giocavo a questo livello da tanto tempo e giocando contro un avversario come Felix, davvero molto bravo, dovevo sfruttare al massimo il mio servizio. Ho sentito un problema agli addominali verso la fine del primo set.

Auger? È un tennista eccezionale e farà delle cose speciali in questo sport. Credo che lo vedremo spesso in futuro ed anche a livelli molto più alti. Giocare qui mi ha fatto ricredere positivamente, tornerò e giocherò ancora un po' nel circuito, è bello avere il supporto del pubblico.

Ho battuto un ottimo giocatore al primo turno, un buon avversario al secondo turno e mi dispiace anzi non poter fare di più ma tornerò presto" Kyrgios è stato protagonista di uno dei match del torneo finora battendo al primo turno dopo una gran battaglia ed un match terminato 9-7 al quinto il tennista francese Ugo Humbert, molto abile sull'erba e reduce dalla vittoria del torneo di Halle.