La stoccata di Jo-Wilfried Tsonga ai giocatori più anziani



by   |  LETTURE 5653

La stoccata di Jo-Wilfried Tsonga ai giocatori più anziani

Classe 1985, Jo-Wilfried Tsonga ha raggiunto la 5° posizione del ranking ATP nel febbraio del 2012, poche settimane dopo aver raggiunto l’ultimo atto delle Finals di Londra (fermato da Roger Federer in tre set).

In carriera vanta la finale disputata e persa contro Novak Djokovic agli Australian Open 2008, oltre alle semifinali del Roland Garros e di Wimbledon. Agli Us Open di New York è arrivato al massimo fino ai quarti in tre occasioni: nel 2011, nel 2015 e nel 2016.

Tsonga: “Cercate di aiutarli”

Il trentaseienne di Le Mans è sicuramente tra i più forti giocatori francesi degli ultimi anni, assieme ad illustri colleghi come Gilles Simon, Richard Gasquet e Gael Monfils.

In un’intervista rilasciata a l’Equipe e pubblicata anche da We Love Tennis, Jo ha riflettuto sulla sua lunga carriera: “Ciò che è mancato a noi quattro sono stati i giocatori delle generazioni precedenti, che avrebbero potuto prenderci sotto la loro ala un po’ di più, esserci più vicini.

Potrebbe anche essere stata nostra responsabilità non aver aperto abbastanza le porte. Ma ehi, la nostra generazione è stata piuttosto di successo e alla fine abbiamo ottenuto discreti risultati. Oggi è un’epoca diversa, è una nuova generazione, con giocatori giovani completamente differenti.

Spesso sento dire: ‘Sì, i giovani, bisognerebbe dirgli questo e quest’altro’. A me non piace affatto questa cosa. Supportateli, cercate di fare capire loro cosa stanno facendo, in modo che possano sviluppare da soli le proprie qualità”.

Tsonga ha vinto il suo ultimo titolo a Metz nel 2019, battendo in finale Aljaz Bedene con il punteggio di 6-7 7-6 6-3. Uscito per mano di Yoshihito Nishioka al Roland Garros 2021, Jo ha preso parte quest’anno solo a sei eventi del circuito maggiore ATP.

Oggi occupa la 77° posizione del ranking mondiale, pochi gradini sotto Corentin Moutet e davanti al trentenne Pierre-Hugues Herbert (85°). La sua ultima partita vinta al Roland Garros risale a due anni fa. Photo Credit: Yahoo Sport Australia