Patrick Mouratoglou spiega come colpire il rovescio di Stefanos Tsitsipas



by   |  LETTURE 7311

Patrick Mouratoglou spiega come colpire il rovescio di Stefanos Tsitsipas

Semifinalista quest’anno agli Australian Open e finalista al torneo Godò di Barcellona, il numero 5 del mondo Stefanos Tsitsipas ha sollevato il trofeo più importante della sua carriera qualche settimana fa a Monte Carlo, dove ha battuto in due set Andrey Rublev nell’ultima partita.

Il tennista di Atene, campione anche nell’ATP 250 di Lione, guida attualmente l’importante classifica della Race to Turin, che decreterà gli otto giocatori in scena alle Finals di novembre. Stefanos ha iniziato alla grande il suo percorso al Roland Garros 2021, sconfiggendo Jeremy Chardy e Pedro Martinez per prenotarsi la sfida di terzo turno con l’americano John Isner.

Quel rovescio ‘speciale’

Caratterizzato da un tennis molto elegante e classico, Tsitsipas vanta nel rovescio ad una mano la propria arma migliore. Parlando di questo colpo, il famoso allenatore francese Patrick Mouratoglou ha condiviso un interessante video sui social per insegnare a tutti gli aspiranti tennisti come realizzarlo: “Stefanos inizia posizionando il piede sinistro, poi mette davanti quello destro con una base molto robusta e forte.

Stefanos si prepara con il braccio piegato, poi lo allunga e questo lo aiuta a generare velocità extra”. Osservando nel frattempo le immagini, Mouratoglou ha continuato: “Notate che, tirando indietro la racchetta, gira naturalmente le spalle.

Riesce a farlo perché il suo occhio dominante è quello destro”. Per finire, Patrick ha concluso: “Qui vediamo chiaramente il ruolo della mano nel generare la rotazione. La testa della racchetta, al momento dell’impatto, è perpendicolare al terreno, poi sale in alto per prendere la palla e creare rotazione”.

Tsitsipas ha affrontato cinque volte in carriera Isner vincendo le ultime tre: l’ultima di queste è stata la sfida in ottavi di finale ad Acapulco qualche mese fa, vinta dal greco con il punteggio di 6-3 6-2.

Stefanos dovrà difendere la semifinale della scorsa stagione a Parigi, quando mancò la rimonta ai danni del serbo Novak Djokovic. Photo Credit: The Australian