Le parole di Musetti dopo la prima vittoria in uno Slam a Parigi



by   |  LETTURE 3659

Le parole di Musetti dopo la prima vittoria in uno Slam a Parigi

Prima vittoria in un torneo del Grande Slam per il giovane e talentuoso tennista azzurro Lorenzo Musetti che conferma ancora una volta la sua grande crescita ed i suoi numeri di livello. Il tennista italiano ha vinto senza particolari patemi battendo un avversario insidioso come il belga David Goffin, testa di serie numero 13 del torneo.

Lorenzo ha vinto con il risultato di 6-0;7-5;7-6. Dopo aver dominato il primo set il giovane carrarino è riuscito a frenare la reazione del belga ed ha ottenuto il pass per il secondo turno dove affronterà il giapponese Nishioka, tennista che lo ha battuto proprio qualche giorno fa, nel torneo Atp 250 di Parma.

Le parole di Musetti in conferenza

In conferenza stampa il tennista italiano ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Ho giocato davvero una bella partita, colpivo la pallina con grande sicurezza ed è andata così fin dal primo punto.

Sentivo come se non avessi nulla da perdere e questa cosa mi ha aiutato molto, quando sono rilassato gioco molto meglio. Giocare senza pressione aiuta il mio rendimento ed oggi ho battuto in tre set il numero 13 al mondo. Vincere partite come queste mostrano che sto avvicinando il livello di tennis necessario per raggiungere livelli importanti"

Musetti è poi tornato sulla sua carriera da juniores: "Mi sta aiutando molto ora, soprattutto i ricordi di quando ho vinto l'Australian Open juniores. La pressione dei media e di cose come queste ti aiutano a crescere ed ora mi sento esperto nonostante la giovane età ma sono consapevole che c'è ancora tanto da migliorare"

Negli ultimi dodici mesi Lorenzo Musetti ha vissuto un enorme crescita e l'azzurro è considerato, insieme a Jannik Sinner ed a Carlos Alcaraz, come i nuovi membri della NextGen ed i tennisti candidati a rappresentare il futuro del tennis mondiale.

In caso di vittoria contro Nishioka il tabellone di Musetti non è impossibile visto che dovrebbe poi sfidare uno tra Alex De Minaur o gli italiani Cecchinato e Travaglia, tennisti impegnati nella giornata odierna.