Sonego, dalle emozioni vissute a Roma ai suoi più grandi sogni



by   |  LETTURE 1657

Sonego, dalle emozioni vissute a Roma ai suoi più grandi sogni

Lorenzo Sonego ha fatto sognare tutti gli appassionati di tennis italiani al Masters 1000 di Roma. Il tennista azzurro ha raggiunto le semifinali e sconfitto tennisti del calibro di Gael Monfils, Andrey Rublev e Dominic Thiem senza arrendersi mai e gettando il cuore oltre l'ostacolo.

Nel penultimo atto del torneo, Sonego ha infine messo in seria difficoltà Novak Djokovic, che solo nel terzo set è riuscito a ritrovare la strada e a fermare il piemontese. In un'interessante intervista al quotidiano "La Repubblica" , Sonego ha ricordato la magica settimana vissuta al Foro Italiaco e parlato delle sue più grandi ambizioni.

Lorenzo Sonego e le emozioni vissute a Roma

"Mi manca Roma, e le emozioni che ho vissuto: è stato bello viverle, sono state emozioni fantastiche. Quindi mi manca non essere lì col pubblico. Ora tutti vogliono conoscere meglio Sonego? Ma io vorrei che mi conoscessero per quello che vedono in campo: sono quello che fa esaltare le folle, che lotta in campo.

Uno che cerca sempre di dare il massimo. Vorrei che passasse il messaggio del divertimento, cioè di vivere comunque sempre le situazioni col sorriso senza mai abbattersi, vedere sempre un qualcosa di positivo invece di guardare i lati negativi, questo sia in campo che nella vita.

Io sono così, sempre stato uno molto positivo, uno che vede il bicchiere mezzo pieno: vorrei trasmettere questo. Il mio divertimento è coinvolgere il pubblico, condividere le emozioni con le persone che vengono a vedere, mi piace intrattenere restando il più naturale possibile perché sono un tipo tranquillo: mi piace soffrire sempre col sorriso.

Carattere da vero piemontese? In realtà non sono nemmeno piemontese al 100%, ho origini napoletane e venete: sono un mix, e poi stando sempre via sono diventato più uomo di mondo" . Sonego ha infine rivelato il torneo che sogna di vincere da bambino e del colpo con cui gli piacerebbe chiudere la finale.

"Wimbledon. Con un rovescio lungolinea" . Ricordiamo che Sonego parteciperà la prossima settimana al Roland Garros.