Cori Gauff trionfa a Parma: le dichiarazioni della tennista americana



by   |  LETTURE 3589

Cori Gauff trionfa a Parma: le dichiarazioni della tennista americana

Secondo titolo in carriera per l'enfant Prodige del tennis americano ed in generale del tennis mondiale Cori Gauff. La tennista ha mostrato un grande tennis ed ha vinto il suo secondo titolo, dopo quello ottenuto a Linz, addirittura da Lucky Loser, circa un anno e mezzo fa.

In finale all'Emilia Romagna Open la Gauff ha vinto in un'ora e 14 minuti battendo con il risultato di 6-1;6-3 una spenta Wang Qiang. Al termine del match la giovane diciannovenne è apparsa davanti ai media per analizzare le sue sensazioni dopo il trionfo ottenuto in finale qui a Parma.

Le parole della Gauff in conferenza stampa

I numeri sulla terra battuta della Gauff sono finora spettacolari, sopratutto calcolando che non parliamo della sua superficie preferita, con la Gauff che ha conquistato 12 vittorie e solo 3 sconfitte.

Ecco le sue parole in conferenza: "Questi risultati significano davvero tanto per me. Sono sulla terra battuta, una superficie che non è mai stata abbastanza buona e che non è mai stata associata al mio gioco.

Mi è sempre piaciuta la terra battuta e spesso mi sporco quando gioco (ride). Nonostante ciò sto avendo buoni risultati e questo paradossalmente mi sta sorprendendo. Il match? Sono entrata in campo con la mentalità di imprimere il mio gioco e sono stata brava a rispondere ad ogni punto della Wang, le ho impedito di farla trovare a suo agio e sono stata molto aggressiva.

Eravamo entrambe due tenniste molto aggressive e quindi dovevo metterla sulla difensiva" È stata una settimana fantastica per la Gauff che ha vinto anche il titolo di doppio: "Sono molto contenta del livello raggiunto questa settimana, ora è il momento di riposare e prepararsi per il Roland Garros, il più grande evento sulla terra battuta senza alcun dubbio"

La Gauff ha vinto il doppio insieme alla connazionale e grande amica Caty McNally e riguardo il torneo di doppio ha rivelato: "Ho passato gran parte della settimana a pensare se potevo farcela, quando siamo arrivate in semifinale ho pensato che una duplice vittoria sarebbe stata davvero grandiosa"