Zverev svela qual è stato il fattore che lo ha portato ai Quarti vs Nadal



by   |  LETTURE 2413

Zverev svela qual è stato il fattore che lo ha portato ai Quarti vs Nadal

Il tennista tedesco Alexander Zverev ha vinto un'autentica battaglia ribaltando un match, a dir poco folle, e che lo ha visto più volte sfavorito, contro il giapponese Kei Nishikori. Dopo aver perso il primo set Zverev si è ritrovato sotto sia nel secondo che nel terzo set ed ha conquistato una vittoria che mostra ancora una volta la sua grande crescita sulla terra battuta, dopo la vittoria del torneo al Masters 1000 di Madrid della scorsa settimana.

In conferenza stampa, nel post gara, il talento tedesco ha raccontato quale è stato, a suo parere, il motivo che lo ha portato a compiere questa fantastica rimonta. Ai Quarti ci sarà un rematch di Madrid con Sascha che sfiderà nuovamente il re della terra battuta Rafael Nadal.

Le parole di Zverev in conferenza

In conferenza il tedesco ha parlato cosi: "Credo che senza il pubblico non avrei vinto questo match. Mi hanno dato l'energia in più di cui avevo bisogno, nel secondo set ero esausto e credo si sia fatta sentire la stanchezza di Madrid.

A porte chiuse questa sfida sarebbe finita in un'ora o poco più" Continua invece la maledizione per l'ex numero 4 al mondo Kei Nishikori che non batte un Top 10 dal 2018. Sascha ha poi continuato: "Penso che il mio tennis aggressivo sia adatto più a tornei in altura come Madrid ma me la sono cavata e alla fine sono contento di essere ai Quarti.

La sfida con Nadal? Credo ci sarà una gran differenza rispetto Madrid ed anche per quel che riguarda la questione fisica. Il torneo di Madrid si fa ancora sentire, ma proverò a fare del mio meglio, affronterò uno dei più forti al mondo.

Adoro sfidare i migliori ed è questo il motivo per cui gioco a tennis. Contro Rafa sarà una sfida incredibile e una battaglia molto dura ma non vedo l'ora di sfidarlo e proverò a dare il meglio di me stesso"