Aryna Sabalenka commenta la vittoria del Wta di Madrid



by   |  LETTURE 3006

Aryna Sabalenka commenta la vittoria del Wta di Madrid

Una vittoria a sorpresa ma sicuramente meritata ha dato il successo ad Aryna Sabalenka che ha battuto la numero uno al mondo Ashleigh Barty conquistando così il suo primo Masters 1000 in carriera ed il primo torneo su terra battuta.

La nuova numero 4 al mondo ha mostrato un sorriso straripante in conferenza ed ha analizzato il match ed i suoi prossimi obiettivi stagionali.

Le parole di Aryna Sabalenka in conferenza

La tennista bielorussa ha parlato cosi in conferenza stampa:
"È stato un match pazzesco e sono davvero molto contenta per questa vittoria.

Sono felice di aver vinto eo sento davvero benissimo. Non paragonerei questa gara a Stoccarda o Miami anche perché in Germania mi sono infortunata durante il match ed era quindi difficile trarre conclusioni da quell'incontro mentre a Miami faceva davvero molto caldo e non stavo benissimo.

Qui sono stata concentrata dal primo all'ultimo momento, cercando di mettere la mia avversaria sempre sotto pressione. Inoltre la chiave è stata essere aggressiva per tutta la gara e questo mi ha aiutato a vincere.

Ashleigh è la numero uno al mondo ed anche in questa finale lo ha dimostrato, soprattutto nel secondo set. Non mi aspettavo che il primo parziale andasse cosi veloce, poi lei è diventata più aggressiva e penso che è andata in scena una gran bella finale.

Fortunatamente ho vinto e sono davvero felice di aver conquistato il successo" La tennista ha parlato delle differenze tra cemento e terra: "Cambia molto, sulla terra battuta si verificano scambi molto più lunghi e vedi un tennis diverso, bisogna rimanere concentrati e muoversi meglio.

Ricordo che due anni fa impazzivo sulla terra, ora ho acquisito maggiore esperienza e sono cambiata, riesco di più a concentrarmi e controllare la gara. Non so ora cosa accadrà a Roma o a Parigi ma farò il possibile per raggiungere o miei obiettivi, questo è quello che prometto.

Ho capito che sulla terra posso giocare bene, nel tennis davvero non si sa mai" Parlando di una possibile vittoria del Grande Slam la Sabalenka ha poi commentato: "È una domanda difficile, credo che chiunque possa vincere un torneo del Grande Slam, devi solo elevare il tuo livello al massimo.

In quei tornei è tutto diverso, mentalmente diventa più difficile e non so sinceramente se riuscirò quest'anno a vincere uno Slam. Naturalmente è un mio obiettivo e farò il possibile per provare a raggiungerlo"