Dominic Thiem suona la carica prima del suo rientro a Madrid



by   |  LETTURE 2050

Dominic Thiem suona la carica prima del suo rientro a Madrid

Il numero 4 del mondo Dominic Thiem ha deciso di saltare la prima parte della stagione su terra battuta (compreso il Masters 1000 di Monte Carlo) per tornare a competere a Madrid, torneo che lo ha visto raggiungere la finale nel 2017 e nel 2018.

È stato davvero un brutto inizio di stagione per il giocatore di Wiener Neustadt, che quest’anno non ha ancora disputato una semifinale del circuito maggiore. Dominic ha iniziato il suo calo di rendimento a partire più o meno dalla vittoria nell’ultima edizione degli Us Open, dove ha battuto Alexander Zverev in rimonta al quinto set.

Thiem: “Adesso sono pronto”

In un’intervista pubblicata da Tennis365.com, Dominic ha commentato il suo periodo negativo: “Aveva qualcosa a che vedere con il trionfo agli Us Open. Inseguire un obiettivo per così tanto tempo e infine raggiungerlo mi è costato molto, sia nel fisico che nella testa.

Con tutta l’euforia e il resto ho giocato bene per il resto dell’anno. Poi, in Australia, in qualche modo ne ho accusato. Ho deciso di prendermi un po’ di tempo libero per recuperare e fare un piccolo reset.

Adesso mi sento ricaricato. Sono rimasto lontano dal tennis e da tutto il resto per un po’, perciò adesso ho di nuovo le pile cariche e sono pronto a tutto”. Parlando del suo rientro al Mutua Madrid Open, Dominic ha concluso: “La pausa è stata positiva e ne avevo anche bisogno, ma adesso è tempo di tornare.

Credo che Madrid sia un ottimo posto per me. Le condizioni sono perfette per il mio gioco e i miei risultati in passato sono sempre stati molto buoni. Sono felice di essere di nuovo qui e spero di giocare bene”. Thiem esordirà contro l’americano Marcos Giron, che non ha mai affrontato in carriera.

Nel 2019, ultima edizione di Madrid prima dell’emergenza Coronavirus, Thiem raggiunse la semifinale, dove fu sconfitto da Novak Djokovic in due tiebreak. Il serbo ha deciso quest'anno di non partecipare all'evento spagnolo. Photo Credit: ATP Tour