Toni Nadal torna ad allenare nel circuito maggiore



by   |  LETTURE 4685

Toni Nadal torna ad allenare nel circuito maggiore

Il processo di crescita di Felix Auger-Aliassime ha subito una battuta d’arresto negli ultimi mesi. Il tennista canadese non è ancora riuscito a vincere il suo primo torneo ATP e a inizio 2021 ha perso la settima finale della sua carriera nel circuito maggiore al torneo ATP 250 Melbourne 2.

I problemi di Auger-Aliassime sembrano riguardare l’aspetto mentale più che quello tecnico; il giocatore classe 2000 sente le partite e spesso non riesce a esprimere il suo miglior tennis nei momenti importanti.

Toni Nadal torna ad allenare nel circuito maggiore

Proprio per questo, la notizia lanciata dal quotidiano “Marca” potrebbe aprire nuovi e interessanti scenari. Toni Nadal è infatti pronto a tornare ad allenare nel Tour ATP e il giocatore che potrà beneficiare di questa collaborazione è proprio Auger-Aliassime.

Toni Nadal ha interrotto il sul rapporto lavorativo con il nipote Rafael nel 2017, ma ora non vede l’ora di intraprendere questa esperienza. La prossima settimana inizierà il Masters 1000 di Monte Carlo e il sorteggio potrebbe mettere di fronte proprio Nadal e Auger-Aliassime.

“A Monte Carlo possibile sfida con Rafa? Se dovremo giocare contro di lui, non sarò su nessuna delle due panchine. Ma se proprio deve perdere contro qualcuno, spero che a batterlo sia Felix” , ha dichiarato Toni Nadal.

“Quando ho ricevuto la sua offerta, gli ho chiesto subito di raggiungermi all’Accademia e di lavorare insieme per una decina di giorni e vedere se veramente potevo aiutarlo o meno. Collaborare con un giocatore che ha forti ambizioni è una sfida che mi soddisfa particolarmente.

Il mio obiettivo è lavorare con persone rispettose e ricche di valori. Ho avuto la fortuna di lavorare per tutta la vita con un ragazzo che mi ha sempre rispettato. Felix, in teoria, dovrebbe diventare uno dei migliori tennisti in futuro.

È sempre bello lavorare con giocatori del genere” . L'accordo tra i due, per ora, non ha una scadenza e non prevede una presenza fissa da parte del coach spagnolo. L'unica cosa sicura è che Toni Nadal seguirà Auger-Aliassime nei tornei più importanti del circuito.