Roland Garros posticipato, Alizé Cornet è furiosa: le sue parole



by   |  LETTURE 4967

Roland Garros posticipato, Alizé Cornet è furiosa: le sue parole

Poche ore fa, la direzione del Roland Garros di Parigi ha annunciato la decisione di rinviare di una settimana il torneo, che adesso si terrà dal 24 maggio al 13 giugno 2021. Ciò non potrà che avere delle importanti ripercussioni sull’intera stagione maschile e femminile, visto che i primi appuntamenti sull’erba andranno in scena proprio nella settimana iniziale di giugno, mentre Wimbledon – a cui tutti i giocatori guardano con trepidazione dopo la cancellazione dello scorso anno – inizierà solamente due settimane dopo l’Open di Francia.

La decisione condurrà dunque a delle inevitabili e giustificate discussioni, da parte soprattutto degli atleti e degli organizzatori dei tornei. Tra le giocatrici in disaccordo con questa scelta ecco già la francese Alizé Cornet, che ha sfogato tutta la sua rabbia in diretta durante una trasmissione televisiva.

Cornet: “Ci saranno delle conseguenze”

Trentuno anni compiuti a gennaio e numero 11 del mondo nel 2009, Alizé ha raggiunto gli ottavi di finale in tutti i tornei del Grand Slam, oltre ad aver vinto 6 titoli del circuito maggiore.

Parlando di Roxana Maracineau, attuale ministro dello sport della Repubblica Francese, ha detto senza troppi peli sulla lingua: “Che resti tra di noi, ma il nostro ministro dello sport è un disastro. Mi dispiace, non ho niente contro di lei, ma non fa che prendere delle pessime decisioni per la nostra disciplina.

È come se non le importasse. So che tutto questo è dipeso dal governo, ne sono piuttosto convinta”. La giocatrice transalpina ha poi aggiunto: “Ad essere sinceri, è una decisione alquanto egoista.

Il calendario verrà influenzato dalla posticipazione. Questa è la mia prima reazione. Mi rendo conto che non è un periodo semplice per il torneo, ma bisogna pensare ai giocatori, al calendario, a tutti i tornei che cercano di inserirsi nella programmazione.

Non so adesso come andranno le cose”. Nella scorsa edizione del Roland Garros, Cornet si è fermata al secondo turno contro Shuai Zang, sconfitta in due set. Photo Credit: Sportface.it