Diego Schwartzman dopo la vittoria: “È stata una settimana emozionante”



by   |  LETTURE 3307

Diego Schwartzman dopo la vittoria: “È stata una settimana emozionante”

L’argentino Diego Schwartzman, attuale numero 9 del mondo, ha iniziato la nuova stagione in ATP Cup, fermandosi nella fase a gironi e ottenendo un’unica vittoria ai danni del giapponese Kei Nishikori. Agli Australian Open di Melbourne è stato sconfitto al terzo turno dalla rivelazione russa Aslan Karatsev, dopo i successi su Elias Ymer e Alexandre Muller.

Diego ha partecipato quindi al Cordoba Open, fermandosi nei quarti di finale contro Albert Ramos-Vinolas. A Buenos Aires, invece, Schwartzman ha battuto Lukas Klein, Jaume Munar, Miomir Kecmanovic e il connazionale Francisco Cerundolo per sollevare il quarto trofeo ATP della carriera.

L’intervista di Schwartzman all’ATP

Grazie al suo successo, Diego – già finalista qui nel 2019 (battuto dal nostro Marco Cecchinato) – è il primo giocatore argentino a vincere a Buenos Aires da David Nalbandian nel 2008, nella finale contro José Acasuso.

“È stata una settimana emozionante”, ha detto il ventottenne al sito web dell’ATP. “È stato molto diverso perché nelle altre settimane non hai tutta la famiglia e gli amici assieme a te, le persone che non ti vedono mai sul campo”.

Il numero 9 ATP ha anche commentato il fatto di non aver mai perso un set nel torneo: “Questo è un dato molto bizzarro del mio servizio. Credo di aver battuto bene in tutte le partite e mi sono sentito davvero alla grande in campo”.

Infine, Schwartzman ha detto: “Ho giocato aggressivo, mi sono difeso bene e non ho commesso troppi errori, dopo ogni match mi sono sentito sempre meglio. Credo sia per questo che alla fine ho vinto io il titolo”.

L’argentino è stato finalista anche agli Internazionali BNL d’Italia dello scorso anno, quando fu battuto da Novak Djokovic con il punteggio di 7-5 6-3. Diego aveva già trionfato a Istanbul nel 2016, a Rio de Janeiro nel 2018 e a Los Cabos nel 2019.

L’ultima edizione dell’evento di Buenos Aires era stata vinta da Casper Ruud su Pedro Sousa in due parziali. Photo Credit: Tennisnet.com