Fognini: "Caruso? Se avrò l’opportunità di chiarire con lui lo farò volentieri”



by   |  LETTURE 2703

Fognini: "Caruso? Se avrò l’opportunità di chiarire con lui lo farò volentieri”

Fabio Fognini ha ottenuto una importantissima vittoria al secondo turno degli Australian Open. Il tennista italiano ha rimontato uno svantaggio di due set ad uno e non ha mollato fino all’ultimo punto. La partita si è conclusa con un emozionante super tie-break che ha messo a dura prova gli animi due due giocatori azzurri.

Nella parte finale del match, Fognini ha annullato un match point e chiuso la partita con un servizio vincente.

Fognini: "Sono felice per la vittoria. Io e Salvo siamo amici"

“Sono veramente felice per la vittoria, perché penso di non aver giocato il mio miglior tennis oggi.

Ho avuto più occasioni di lui nel quinto set, ma questo è lo sport. Anche io sono stato fortunato. Queste partite sono davvero strane: possono essere belle e giocate bene da entrambi, ma anche le peggiori. Giochi con un tennista della tua stessa nazione, ti alleni con lui.

Ora sono stanco, ho lottato su ogni punto. Prossima sfida con Alex de Minaur? Sarà dura. In questo momento è lui il favorito, perché viene da un torneo vinto ad Antalya e non ha ancora perso un set qui. Devo dire che sono molto felice per me stesso.

Vengo da un infortunio e non è semplice. Spero che il mio corpo recuperi velocemente, perché Alex è uno dei ragazzi più veloci del circuito. È molto solido da entrambe le parti del campo. Sarà un match interessante, soprattutto se riuscirò a recuperare al 100% , ma è sicuramente lui il favorito” .

Fognini ha poi parlato della discussione avvenuta tra lui e Caruso a fine partita. “Quello che succede in campo rimane sul campo” , ha spiegato Fabio ai microfoni di SuperTennis. “Io e Salvo siamo buoni amici e nessuno meglio di me può capire la sua reazione a fine partita, perché questo match è girato su pochissimi punti.

Se avrò l’opportunità di chiarire con lui lo farò volentieri”. De Minaur, che ha sconfitto in tre set Pablo Cuevas, si è detto molto felice per la sua prestazione e per essere al terzo turno nel torneo di casa.

"Pablo è un veterano, un giocatore di grande qualità. Sapevo che avrei dovuto giocare bene per batterlo questa sera. Sono molto contento del modo in cui sono riuscito a mantenere alta la concentrazione per tutta la partita. Sono felice di essere al terzo turno" .