Alexander Zverev: “Inizio difficile, ho avuto qualche problema fisico …”



by   |  LETTURE 2367

Alexander Zverev: “Inizio difficile, ho avuto qualche problema fisico …”

Il numero 7 del mondo Alexander Zverev ha iniziato il 2021 partecipando alla seconda edizione dell’ATP Cup, dove ha perso assieme al team tedesco nei quarti di finale contro la Russia, sconfitto nel suo match da Daniil Medvedev.

Agli Australian Open di Melbourne ha sì superato il turno d’esordio, ma lo ha fatto con maggiore difficoltà del previsto: Alex ha infatti battuto l’americano Marcos Giron – numero 75 ATP – con il punteggio di 6-7 7-6 6-3 6-2, in quasi tre ore di gioco.

Zverev: “Vi spiego cos’è successo”

Dopo la vittoria, il ventitreenne di Amburgo ha chiarito: “È stato un inizio complicato. Ho percepito dolore agli addominali e alla schiena, cosa che mi ha reso difficile andare a servire.

Non ho potuto battere alla velocità di sempre, ho dovuto per forza di cose cercare variazioni ed effetti. In certi casi ho raggiunto i 210 km/h, ma in buone condizioni fisiche tocco questa velocità con più costanza e posso perfino superarla.

Ho cercato di imprimere alla palla diversi effetti per restare competitivo e per fare in modo che questi problemi non avessero conseguenze sul match”. Tuttavia, il finalista degli Us Open 2020 ha dichiarato: “La cosa migliore per me è che col proseguire della partita ho avuto sensazioni più positive.

Sento di aver terminato giocando bene nonostante il dolore, per questo sono ottimista”. Infine, Zverev ha voluto mandare un messaggio anche agli spettatori presenti in tribuna: “È fantastico, l'anno scorso ci sono mancati tantissimo i fan”.

Prossimo avversario di Alexander lo statunitense Maxime Cressy, proveniente dalle qualificazioni e vincitore nella partita precedente sul giapponese Taro Daniel. Classe 1997, Cressy occupa oggi la posizione numero 170 delle classifiche mondiali.

Agli ultimi Us Open di Flushing Meadows è stato in grado di raggiungere il secondo turno (vittoria su Jozef Kovalik), prima di essere battuto da Stefanos Tsitsipas in tre set. Photo Credit: Eurosport