Barty è pronta per il rientro: “Ho fatto tutto quello che dovevo fare”



by   |  LETTURE 881

Barty è pronta per il rientro: “Ho fatto tutto quello che dovevo fare”

La ventiquattrenne Ashleigh Barty, attuale numero uno del mondo, ha giocato il suo ultimo torneo sul Tour lo scorso febbraio, quando ha perso nella semifinale di Doha per mano della ceca Petra Kvitova in tre set. Tra pochi giorni tornerà finalmente in azione agli Australian Open di Melbourne, evento in cui ha raggiunto la semifinale lo scorso anno (battuta da Sofia Kenin).

Ashleigh Barty scalda i motori: “Sono pronta”

Parlando con AAP, la vincitrice del Roland Garros 2019 ha detto: “Sento di aver completato tutto il lavoro. Sento di aver fatto ciò che dovevo fare e ho la sensazione che ogni anno non faccia altro che migliorare il mio gioco, si sta sviluppando sempre di più.

Naturalmente è da un anno che non prendo parte ad un evento del Tour, perciò sarà una sfida; spero anche che sia una stagione lunga, non dobbiamo farci prendere dal panico se non abbiamo avuto un inizio perfetto.

Andremo là fuori e proveremo a dare il meglio di noi stessi, succeda quel che succeda. Ma io mi sento benissimo. Sono pronta a partire e non vedo l’ora di iniziare”. Parlando delle alte aspettative riposte su di lei, Barty ha dichiarato: “Beh, la gente può pensare tutto quello che vuole.

Se si aspetta che io vinca il torneo, bene così. Ma non è certo quello che penso io. Si tratta di fare le cose giuste sin dall’inizio, fin dalla primissima partita. Che io vinca o che io perda, se farò le cose come le ho sempre fatte riuscirò a dormire bene la notte, indipendentemente dal risultato.

Questa è una parte molto importante della composizione della nostra squadra. Tutti hanno un ruolo, noi tutti cerchiamo di fare del nostro meglio. Se va bene, va bene. Se va male, va male. Ma è tutto okay”. Dopo aver rapidamente ricordato il suo ritorno nel mondo del tennis dopo la breve parentesi con il cricket, la numero uno WTA ha concluso: “Andrò la fuori, farò un tentativo e vedremo come va”.