Thiem spiega: "Non cambia nulla tra la quarantena di Adelaide e quella a Melbourne"



by   |  LETTURE 1056

Thiem spiega: "Non cambia nulla tra la quarantena di Adelaide e quella a Melbourne"

Da pochi giorni tutti i tennisti e le tenniste che parteciperanno agli Australian Open sono arrivati nel continente oceanico per iniziare la quarantena di due settimane in vista del primo Slam dell'anno che inizierà il prossimo 8 Febbraio.

Novak Djokovic, Rafael Nadal e Dominic Thiem da un lato, Simona Halep, Naomi Osaka e Serena Williams, affronteranno però la quarantena non a Melbourne come tutti gli altri ma ad Adelaide dove avranno un trattamento diverso e più 'da star' rispetto ai loro colleghi.

Questa situazione ha generato diverse critiche e sono in tanti a non aver apprezzato cosa è successo. Questi tennisti avranno una maggiore disponibilità di attrezzature e diversi altri strumenti che i colleghi a Melbourne non avranno, alcuni tennisti addirittura hanno accusato gli organizzatori degli Australian Open di una sorta di 'favoritismi' nei confronti dei Big del circuito.

Nel corso di un'intervista a ORF TV il tennista austriaco numero 3 al mondo Dominic Thiem ha risposto a queste accuse difendendo gli organizzatori degli Australian Open. C'è da ricordare inoltre che questi tennisti parteciperanno ad un esibizione ad Adelaide il prossimo 29 e 30 Gennaio.

Le parole di Thiem sulla quarantena ad Adelaide

Thiem ha difeso molto gli organizzatori ed ha inoltre insistito sul fatto che a suo parere, tra la quarantena di Melbourne e quella di Adelaide, non c'è assolutamente alcuna differenza.

Ecco le sue parole: "Le regole di quarantena sono esattamente le stesse che stanno affrontando gli altri tennisti a Melbourne, non c'è un grande vantaggio. Forse ad Adelaide è una situazione migliore perché ci sono meno persone e siamo solo in una ventina"

Thiem ha poi ricordato che grazie all'esibizione che si terrà a fine mese vi saranno ulteriori introiti per la regione australiana, di certo non una cosa negativa come lui afferma: "Si raccoglieranno anche fondi per la regione e questo è positivo.

E sarà anche la prima esibizione davanti alle persone dopo tanto tempo" Lo scorso anno Dominic Thiem ha conquistato agli Us Open il suo primo Slam in carriera ed ora in questo 2021 proverà a confermarsi ed a migliorarsi nelle prime posizioni del circuito, magari sognando la numero uno al mondo.