De Minaur inizia il 2021 con un successo: "Ecco le mie sensazioni"



by   |  LETTURE 1085

De Minaur inizia il 2021 con un successo: "Ecco le mie sensazioni"

È Alex De Minaur ad aggiudicarsi il primo torneo di questo 2021 con la vittoria nell'Atp 250 di Antalya, in Turchia. Il giovane tennista australiano non ha praticamente disputato la finale con il kazako Alexander Bublik che si è ritirato sullo 0-2 dopo pochi minuti di gioco 'regalando' così la vittoria a De Minaur.

È stato un ottimo torneo per il tennista australiano che ha battuto tra gli altri anche Basilashvili e David Goffin, quest'ultimo dopo una battaglia in tre set. Per De Minaur si tratta del quarto torneo vinto in carriera, tutti vinti sul cemento.

Le parole di Alex De Minaur dopo la vittoria ad Antalya

Nel corso di un'intervista ai microfoni del canale YouTube di Point de Break De Minaur ha commentato così il suo inizio di stagione, sicuramente iniziato nel migliore dei modi con la vittoria in terra turca.

Il tennista australiano aveva conquistato il suo ultimo successo in Cina, a Zhuhai, nel Settembre 2019, grazie alla vittoria in finale in due set su Adrian Mannarino. Rispetto ai suoi connazionali Tomic, Kokkinakis e Kyrgios, Alex ha mostrato sicuramente maggiore continuità e regolarità rispetto magari alle maggiori qualità tennistiche dei primi tre.

Ecco le parole di De Minaur: "Sapevo ed ero abbastanza convinto dal fatto che avevo disputato un'ottima preseason, mi sono dato subito una grande opportunità qui ad Antalya e sapevo di poter andare lontano.

Ho giocato diverse buone gare e sono contento del risultato conquistato. Ora non vedo l'ora di poter tornare in Australia dove spero di poter giocare un ottimo torneo davanti al 'mio' pubblico" Grazie alla sua tenuta fisica ed alle sue forti gambe Alex De Minaur viene considerato come uno dei tennisti più rapidi del circuito da fondo campo; probabilmente non è sostenuto da un grande gioco offensivo ma De Minaur è uno dei tennisti più promettenti del circuito e punta in breve tempo a fare il suo ingresso nella Top 10.

Con tanti tennisti 'veterani' come Wawrinka, Fabio Fognini, Raonic, Bautista e Dimitrov, ci sono anche alcuni giovani interessanti e De Minaur è sicuramente uno dei più apprezzati.