Dominic Thiem: "Nel 2021 voglio vincere almeno un altro titolo del Grande Slam"



by   |  LETTURE 1347

Dominic Thiem: "Nel 2021 voglio vincere almeno un altro titolo del Grande Slam"

Dal suo avvento nella Top Ten dopo il Roland Garros del 2016 Dominic Thiem non ha mai abbandonato questa classifica ed è ormai uno dei tennisti più continui all'interno del circuito Atp. Dopo due semifinali ottenute prima nel 2016 e poi nel 2017, Thiem è arrivato in finale a Parigi nel 2018 e nel 2019 perdendo in entrambi i casi da The King of Clay Rafael Nadal, ma raccogliendo importanti esperienze all'interno di uno dei tornei più importanti della storia del tennis.

È ormai passato qualche anno e Thiem è il tennista più pericoloso che può sfidare Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic, ha ottenuto ben 16 vittorie contro i migliori tennisti del circuito ed ormai possiamo dire che ha ridotto definitivamente il distacco da loro.

Prima alle Atp Finals e poi in finale agli Australian Open 2019 Thiem è sempre stato ad un passo dalla vittoria, in particolare a Melbourne ha perso dopo aver condotto la finale per due set a uno contro il numero uno al mondo Novak Djokovic, vincitore così del suo diciassettesimo Slam in carriera.

Il più grande risultato è arrivato però a New York dove in maniera abbastanza incredibile Thiem si è aggiudicato il suo primo titolo del Grande Slam in carriera. Sotto due set a zero Thiem ha realizzato un grandissima rimonta in finale ed ha battuto il tedesco Alexander Zverev, ottenendo questo prestigioso risultato a 27 anni.

Thiem e gli obiettivi per il 2021

Thiem ha concluso la stagione nei primi 3 al mondo ed ormai è parte integrante dei migliori del circuito. In vista della nuova stagione l'austriaco ha parlato di come trascorrerà queste festività natalizie: "Dopo tanti anni festeggerò per la prima volta a casa.

Starò con la mia famiglia e non vedo l'ora di vedere la mia cuginetta Marie. È stato un anno strano dove la Pandemia ha portato il caso globale, ma tuttavia vedendolo da tennista per me è stato in anno eccellente.

Ho raggiunto la finale sia agli Australian Open che alle Atp Finals e soprattutto il vinto il titolo degli Us Open, il momento clou della mia stagione. A New York ho realizzato il mio sogno d'infanzia, sono stati momenti indescrivibili e per me è questo il più bel regalo di Natale!

A proposito, il trofeo mi è arrivato pochi giorni fa, quasi tre mesi dopo la finale contro Zverev. Amo questo trofeo ed il mio obiettivo per il Grande Slam è vincere almeno un altro titolo del Grande Slam, è questa la mia priorità numero uno.

Poi il mio sogno è diventare numero uno al mondo. Tuttavia vincere gli Slam è più importante della mia classifica personale e per questo mi allenerò anche il 25 ed il 26 Dicembre!"