Stefanos Tsitsipas: "Non chiamatemi più Next Gen, ormai sono un adulto"



by   |  LETTURE 2402

Stefanos Tsitsipas: "Non chiamatemi più Next Gen, ormai sono un adulto"

Il tennista greco Stefanos Tsitsipas è ormai un "habitué" dei piani alti della classifica Atp. Anche quest'anno il talentuoso greco, vincitore nel 2019, si è qualificato per le Nitto Finals Atp di Londra ed anche se non è uscito vincitore è sempre tra i protagonisti del circuito.

Il sito ufficiale dell'Atp ha provato ad offrire un ritratto della sua stagione ed ha così parlato riguardo questo particolare 2020. Il suo miglior risultato stagionale appare probabilmente la semifinale raggiunta al Roland Garros con il greco che ha così eguagliato il suo miglior risultato in un torneo del Grande Slam.

In questo 2020 dopo aver vinto Marsiglia ha sfiorato il successo a Vienna mentre a Parigi ha sofferto molto al primo turno prima di raggiungere questo risultato. Nel primo turno del torneo difatti ha dovuto realizzare una grande rimonta per battere l'ostico terraiolo Jaume Munar, battuto con il risultato di 4-6;2-6;6-1;6-4;6-4.

Un match dove Tsitsipas si è spinto al limite ed ha sfruttato il suo servizio per rendere al massimo. Nel corso del torneo Tsitsipas è cresciuto man mano nel torneo ed è uscito solo in semifinale, addirittura portando al quinto set il numero uno al mondo Novak Djokovic.

Tsitsipas ha rimontato contro il serbo da sotto di due set ma nel quinto set è stato letteralmente abbattuto dalla supremazia del campione serbo, complice anche però un infortunio che lo ha frenato nei minuti decisivi e che lo hanno portato così a cedere.

Le parole di Stefanos Tsitsipas al sito Atp

Tsitsipas viene considerato da molti come il principale indiziato probabilmente a prendere lo scettro da anni in mano ai Big Three ed il greco è ormai consapevole che nel 2021 deve crescere e puntare a raggiungere grandi risultati, magari una finale o addirittura una vittoria nei tornei del Grande Slam.

Ecco le sue parole riguardo il suo ruolo nel circuito: "Vorrei dire che ormai non sono e non mi considero un tennista della Next Gen. Sono ormai un adulto e voglio restare qui. I Big Three sono in alto da tanto tempo ma credo che tra cinque o sei anni non sarà così e voglio restare nei primi della classifica"

Attualmente Tsitsipas vuole lottare per rientrare nella Top 5 del circuito Atp e scavalcare uno dei suoi grandi idoli, il campione svizzero Roger Federer.