Svelato il calendario che seguirà Sinner nei primi mesi del 2021



by   |  LETTURE 12874

Svelato il calendario che seguirà Sinner nei primi mesi del 2021

Nonostante non abbia potuto giocare con continuità in questo 2020, soprattutto a causa della sospensione del Tour ATP, Jannik Sinner ha fatto un ulteriore passo in avanti nella sua carriera. Il primo importante risultato della stagione lo ha raggiunto a Rotterdam, dove si è spinto fino ai quarti di finale ed ha sconfitto la testa di serie numero quattro del torneo David Goffin.

Sinner ha sfruttato i sei mesi di pausa per migliorare alcune parti del suo gioco e solo i crampi hanno fermato la sua corsa agli US Open. L’altoatesino era avanti di due set contro Karen Khachanov all'esordio; i problemi fisici non gli hanno impedito di terminare con onore il match, ma gli hanno reso ancora più difficile il passaggio del turno.

È nell’ultima parte di stagione che sono arrivati i segnali di cui tutto il tennis italiano aveva bisogno. Sinner ha raggiunto infatti gli ottavi di finale agli Internazionali BNL d’Italia battendo tra gli altri Stefanos Tsitsipas e, sopratutto, guadagnato i suoi primi quarti di finale in un torneo del Grande Slam.

A spegnere i suoi sogni parigini è stato il re della terra rossa Rafael Nadal, ma Sinner è stato l’unico tennista in grado di mettere seriamente in difficoltà il maiorchino nella corsa al suo ventesimo Slam.

La ciliegina sulla torta è infine arrivata nell’ultimo torneo dell’anno quando Jannik ha sollevato al cielo il suo primo trofeo ATP a Sofia.

I primi impegni di Sinner in vista della prossima stagione

L’ATP ha finalmente pubblicato il calendario che accompagnerà tutti gli appassionati di tennis nei primi mesi della nuova stagione.

Si partirà il 5 gennaio con i tornei ATP 250 di Delray Beach e Antalya; mentre il 10 gennaio toccherà alle qualificazioni degli Australian Open, che in via del tutto eccezionale si giocheranno a Doha. Il 31 gennaio inizieranno poi i due nuovi tornei di Melbourne ed a febbraio sarà la volta dell’ATP Cup( 1-5 febbraio, ndr) .

Il primo Slam dell’anno, l’Australian Open, si disputerà invece dall’8 al 21 febbraio. Al sito ufficiale della FIT, Riccardo Piatti ha svelato proprio i piani di Jannik Sinner per questo ricco inizio di stagione.

La stella italiana si allenerà, innanzitutto, per una settimana esclusivamente con Rafael Nadal ed avrà quindi l’opportunità di imparare direttamente da uno dei migliori tennisti della storia. “Jannik giocherà ad Antalya, poi uno dei due tornei ATP 250 che si disputeranno a Melbourne.

E poi gli Australian Open” , ha spiegato Piatti. “Io andrò direttamente a Melbourne, perché poi in Australia dovremo rimanere parecchio. E seguirò ancora io Jannik nei successivi tornei europei indoor.

Poi vedremo. Ad Antalya andranno Dalibor Sirola e Andrea Volpini. Il team dipende sempre molto dai momenti e dalla sua condizione vista a 360 gradi” .